Sabato, 24 Luglio 2021

Coronavirus, sindaco contro 'detective' e furbi: "Possibili altri contagi" | VIDEO

“Tolleranza zero nei confronti di chi non rispetta le ordinanze”. Ancora una volta è il sindaco di Aversa Alfonso Golia a ribadire il concetto: “Bisogna stare a casa. La situazione è seria – afferma a Casertanews – e bisogna rispettare le regole”. Il primo cittadino di Aversa, poi, ironizza sui detective, ovvero su coloro che stanno continuando a cercare i nomi ed il profili dei concittadini affetti da Coronavirus. “Smettetela di cercare ad ogni costo chi ha il Coronavirus. Ci sono i professionisti del dipartimento di prevenzione dell’Asl effettuano l’analisi epidemiologica ed eventualmente avvisano chi è stato in contatto con chi è risultato positivo”. E chiosa: “Siamo una grande comunità, dimostriamolo in questo momento” (ha collaborato Francesca Pagano)

Copyright 2020 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Coronavirus, sindaco contro 'detective' e furbi: "Possibili altri contagi" | VIDEO

CasertaNews è in caricamento