Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Test per i pazienti del Pronto soccorso ed una cabina ‘anti virus’ per gli interventi veloci | VIDEO

 

Tamponi per tutti i dipendenti del Moscati (circa 730), test sierologici per i pazienti che hanno accesso alla struttura e protocolli ben precisi da seguire. Questa la ricetta del direttore sanitario dell’ospedale di Aversa Arcangelo Correra per combattere il Covid-19. “Abbiamo seguito e continuiamo a farlo delle regole ben precise”, ha detto Arcangelo Correra ai microfoni di Casertanews. “Abbiamo predisposto delle sale operatorie dedicate ai potenziali pazienti Covid così come un percorso all’interno del pronto soccorso”. Inoltre è stata installata una cabina a pressione negativa che serve, in casi particolari, per poter eseguire dei piccoli interventi chirurgici direttamente al Pronto soccorso in completa sicurezza “perché è una cabina che impedisce che il virus possa circolare nell’ambiente”. (immagini di Francesca Pagano)

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento