Giovedì, 29 Luglio 2021

"Io faccio gli omicidi e quello deve camminare con la scorta" | VIDEO

“Deve chiamare a D’Alessio e gli deve dire che io adesso mi metto in mezzo al 41bis. Però io inizio a fare i favori a quelli del 41bis e gli uccido la gente”. E’ questo il messaggio, neanche troppo velato che Antonio La Torre (finito in manette questa mattina) lancia nei confronti del magistrato antimafia D’Alessio che, secondo lui, stava facendo pressioni sul fratello Augusto La Torre e sarebbe stata la causa della mancata scarcerazione del fratello. “Tuo padre non esce più da la - afferma parlando con Francesco Tibero La Torre - allora, però resta la soddisfazione, ti devo far camminare con la scorta a te ed a tutta la tua famiglia. Io faccio gli omicidi e loro fuori fanno a me i favori”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

"Io faccio gli omicidi e quello deve camminare con la scorta" | VIDEO

CasertaNews è in caricamento