rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024

“E’ un vigliacco”. Urla ed accuse in aula, consigliere espulso dalla seduta | VIDEO

Due giorni di consiglio comunale per dare il via libera ai bilanci dell’amministrazione di Aversa guidata dal sindaco Alfonso Golia. Due giorni di tensioni che hanno raggiunto il picco nella nottata, quando il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Alfonso Oliva si è visto espellere dalla seduta dal presidente Carmine Palmiero. Oliva ha definito “vigliacco” il collega del Movimento 5 Stelle Roberto Romano che, stando a quanto denunciato, lo avrebbe apostrofato durante il suo intervento. Urla e tensione alle stelle, con Oliva che è stato accompagnato fuori da un agente della polizia municipale su richiesta del presidente del Consiglio Palmiero. Il quale ha poi redarguito anche l’esponente dei 5 Stelle Romano.

“Al termine di una lunga maratona in consiglio comunale abbiamo approvato tutti gli strumenti contabili” ha dichiarato oggi il sindaco di Aversa Golia. “Senza difficoltà e senza quei problemi che qualcuno aveva paventato cercando di destabilizzare una amministrazione comunale che sta operando in una condizione economica ai limiti e con una pianta organica ridotta all'osso. Un consiglio caratterizzato da attacchi e critiche privi di contenuto con la minoranza che ha badato solo a fare ostruzionismo. Siamo comunque soddisfatti del bilancio che abbiamo approvato perché ci permette fin da subito di sbloccare una serie di interventi non più differibili a cominciare dalla manutenzione delle strade e del verde, le scuole. Abbiamo ben chiari i nostri obiettivi che passano soprattutto per un risanamento finanziario e per una lotta senza quartiere all'evasione che in questa città ha raggiunto picchi non più tollerabili. È in atto un'azione decisa che sta anche generando un contenzioso senza precedenti frutto di anni e anni di disinteresse. È semplice puntare il dito contro di noi ma noi ci siamo rimboccati le maniche e armati di determinazione abbiamo iniziato ad affrontare di petto quello che per anni si è ignorato".

Copyright 2021 Citynews

Si parla di

Video popolari

CasertaNews è in caricamento