rotate-mobile
Volley

Serie B ai box, l’analisi sul girone H dopo questa prima parte di campionato

Tiriamo una riga ed analizziamo la prima parte di campionato: come sta andando la squadra casertana della Polisportiva Matese?

Dopo undici giornate va momentaneamente in archivio il girone H del campionato di serie B di volley. Ma come è andata questa prima parte di stagione?
Considerando che le giornate totali sono 26, quello che si è compiuto fino ad oggi è poco più di un terzo di percorso ma inizia comunque a dare indicazioni concrete sulla situazione.
La classifica vede in testa Leverano, una vera e propria macchina da guerra capace di collezionare 33 punti, frutto di 11 vittorie in 11 partite. Percorso netto, con appena 4 set persi in totale.
Alle sue spalle a quota 30 un’altra compagine capace di mettere in fila ben 10 successi, l’unica sconfitta risale proprio al big match con la prima della classe.
Medaglia di bronzo, al momento, per l’Allianz Galatone: sono 26 i punti conquistati frutto di 9 vittorie e 2 sconfitte.
Quarto posto per Joivolley, la formazione di Gioia del Colle sta mettendo a referto una buona stagione, ed i punti ad oggi sono 24. 
A metà classifica troviamo, nell’ordine, Marigliano con 20 punti, l’altra squadra leccese Pag Volley con 17 punti, ed Elisa Pomigliano con 15 punti.

Occhio però perché la zona rossa non è poi così staccata, lo sanno bene il volley Casoria (14 punti), Bava Rioneterra Pozzuoli (12 punti) e volley Meta (11 punti), appena fuori dalla bagarre salvezza che al momento vede impelagate Galatina e Athena appaiate a quota 10 punti. Penultima piazza per Omega Mesagne (5 punti), mentre il fanalino di coda vede la Polisportiva Matese ferma a quota 4 punti.
Mentre le squadre sono alle prese con il lavoro in palestra, si tornerà in campo nel weekend del 7/8 gennaio con la 12° giornata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B ai box, l’analisi sul girone H dopo questa prima parte di campionato

CasertaNews è in caricamento