Lunedì, 15 Luglio 2024
Volley

Wow Green House Aversa, impresa a Cantù: finisce 1-3

La squadra normanna torna in serie A2 con una storica vittoria

Una vittoria storica. La Wow Green House Aversa ritorna in Serie A2 e lo fa compiendo una vera e propria impresa in casa delle Pool Libertas Cantù. Si ritorna a casa col sorriso, con tante convinzioni in più e soprattutto con il morale alle stelle in vista del primo appuntamento ufficiale al PalaJacazzi. Domenica prossima, 22 ottobre, c’è la sfida alla Kemas Lamipel Santa Croce.

PRIMO SET. Aversa inizia bene, punto a punto contro i forti canturini ma poi la Libertas va avanti di 2 (12-10) e coach Passaro chiama subito time-out per parlare coi suoi. I padroni di casa sbagliano poco o nulla e nel giro di pochi minuti cercano subito l’allungo decisivo (17-13). Secondo stop richiesto dall’allenatore della Wow Green House Aversa. Rossini e compagni non riescono ad accorciare (24-19), chiude in pipe Magliano ed è 25-20.

SECONDO SET. Lyutskanov con una super diagonale riesce a regalare il primo +2 ai suoi compagni in terra lombarda (7-9). Sull’8-12 time-out di Cantù ma Aversa è entrata in campo con un atteggiamento nettamente diverso e riesce a piazzare un break importante. Ma poi l’inerzia cambia e la Pool Libertas si rifà sotto (14-17). E’ un fuoco di paglia, i ragazzi del presidente Di Meo giocano una pallavolo di potenza, classe e determinazione: +8 (15-23). La battuta out di Cantù regala alla Wow Green House ben otto set point. Chiude Marra al centro (17-25).

TERZO. Ace di Lyutskanov e subito Aversa avanti di 3 (1-4). Ma i padroni di casa, spinti anche dai tifosi, impattano subito a 6. Appena i canturini provano ad allontanarsi (12-10) coach Passaro ferma il gioco per 30 secondi. I normanni ritrovano il pari a poi si va punto a punto. Pallonetto da applausi di Argenta e Wow Green House Aversa che passa addirittura avanti (21-22). Nuova ‘palletta’ dell’opposto aversano e set point degli ospiti. Si va ai vantaggi. Gamba spara a rete e Aversa conquista il suo primo storico punto in Serie A2: 31-33 (1-2).

QUARTO SET. La Pool Libertas Cantù sa bene che non ha più nulla da perdere ma la Wow Green House è squadra che non molla nulla: pochi giri di lancette e già i ragazzi di coach Passaro cercano l’allungo importante (11-15). Time-out dei padroni di casa. Rossini con la propria esperienza carica i compagni di squadra, e si prova ad amministrare il vantaggio (16-20). L’opposto Gamba viene assistito anche dalla fortuna: ace grazie all’aiuto della rete ed è 19-21 (time-out Aversa). Lyutskanov si carica la squadra sulle spalle: 3 match point (21-24). Ne basta uno: muro di Marra e 21-25. Che impresa!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wow Green House Aversa, impresa a Cantù: finisce 1-3
CasertaNews è in caricamento