rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Missione toscana per la Volalto per uscire dalla 'zona rossa'

Le rosanero impegnate a Scandicci per l'undicesima gara di campionato

Dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa contro la Zanetti Bergamo, la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta è chiamata ad una prova importante: uscire dalla zona rossa e risollevarsi in classifica.

E’ pur vero che la compagine toscana ha sedici punti all'attivo ed occupa la settima posizione, ma bisogna considerare che dalla dodicesima sino all’ottava posizione davvero pochi sono i punti che dividono tra loro le diverse squadre. In parole semplici, basta veramente poco, ovvero guadagnare i tre punti in palio, per poter rientrare nelle zone nobili della classifica, ovvero quelle che contano. Caserta vuole assolutamente abbandonare il prima possibile le retrovie mentre Scandicci ha necessità (a 3 gare dalla fine del girone di andata) di portare a casa punti importanti per evitare di essere agganciata dalle inseguitrici e magari per recuperare posizioni per la futura Coppa Italia visto che bisogna arrivare almeno al quarto posto in classifica (la formula prevede che solo quattro squadre partecipino alle Final Four l’1 e 2 febbraio. L’obiettivo delle atlete di coach Cuccarini, impegnate oggi nella seduta video e domani nell’allenamento di rifinitura, è quello di vincere, soprattutto in trasferta.

Le dragonesse sanno bene che contro la Savino Del Bene Scandicci occorre la massima concentrazione e determinazione, sin dalle prime battute di gioco.

Non bisogna fare sconti a nessuno. Sarà un confronto diretto dal primo all'ultimo set. Riflettori puntati, allora, domani sul Palazzetto dello Sport di Scandicci, Firenze. Fischio d’inizio alle ore 17:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Missione toscana per la Volalto per uscire dalla 'zona rossa'

CasertaNews è in caricamento