Sport

Volalto, accolto il ricorso: Turco torna presidente e si getta sul mercato

Corsa contro il tempo per tesserare una centrale italiana entro le 12 di giovedì

La Corte d’Appello federale ha accolto il ricorso d’urgenza presentato dal presidente della Volalto 2.0 Caserta Nicola Turco dopo la sospensione dalla carica di due mesi che era stata adottata nei giorni scorsi. Una decisone che ha riacceso la verve del sanguigno presidente della squadra rosanero che nei giorni scorsi aveva minacciato di ritirare la squadra dal campionato perché la sospensione non gli avrebbe permesso di chiudere i tesseramenti delle nuove giocatrici (aggiungendo anche che la tedesca Poll si è accasata in questi giorni a Firenze). Dunque la decisione della Corte d’Appello Federale ha riacceso il mercato casertano: Turco sta cercando di definire l’accordo con una centrale italiana da chiudere entro le 12 di giovedì 31 gennaio per poi cercare un ultimo acquisto nella finestra che chiude l’8 febbraio. Il tempo stringe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volalto, accolto il ricorso: Turco torna presidente e si getta sul mercato
CasertaNews è in caricamento