menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Volalto 2.0 Caserta, Nicola Turco

Il presidente della Volalto 2.0 Caserta, Nicola Turco

Riparte la Volalto 2.0 Caserta, Turco: "Squadra competitiva per l'A1"

Il presidente non scioglie però i dubbi sul palazzetto: "IL 13 luglio si saprà qualcosa in più"

La Volalto 2.0 Caserta si prepara alla seconda stagione di fila in Serie A1. Seppur non abbia ancora ufficializzato alcun acquisto per la stagione 2020-21 il presidente Nicola Turco sottolinea che "la squadra è pronta. Si è occupato di tutto il direttore generale (la moglie Rosalia Santoro ndr), io ho solo firmato i contratti". E sui mancati annunci è chiaro: "Noi come famiglia e come imprenditori abbiamo sempre agito così, a microfoni spenti. Purtroppo l’euforia della vittoria di A2 alla A1 ci ha fatto commettere degli errori. L’importante è che ne abbiamo fatto tesoro". Sul roster ribadisce che "la squadra è forte ma manca ancora qualcosa nel ruolo delle centrali e dei liberi". 

Su coach Sassi, annunciato per guidare la Volalto 2.0 Caserta nella seconda stagione in A1, nonostante non abbia esperienza di 'grande pallavolo' patron Turco dice che "è una brava persona, anche noi quando iniziammo eravamo inesperti ma ci trovammo dopo un solo anno nella massima serie. Vanno date le possibilità alle persone che meritano, altrimenti che imprenditori siamo! La squadra che il dg ha allestito è forte ed entro poche ore sarà chiusa. Io mi sono solo occupato degli sponsor, al dg piena e totale fiducia".

Mentre lascia ancora qualche dubbio sul futuro: "Il 13 Luglio scade l’iscrizione al campionato. Non vogliamo perderci in chiacchiere, rappresentiamo una delle 13 squadre di massima serie italiana al mondo, siamo la parte sana di uno sport pulito e frequentato solo da famiglie e persone perbene. Noi siamo un'eccellenza e da tale ci comporteremo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento