La Virtus Curti ingaggia la giovane promessa ex Juvecaserta

La new entry Arcangelo Mataluna: "Torno a casa"

L'ala piccola Arcangelo Mataluna

L'Asd Vidass Virtus 04 Curti ufficializza l'acquisto di Arcangelo Mataluna. Per la giovane promessa si tratta di un ritorno perché ha vestito la maglia virtussina nell'under 16 e nell'under 18. Appena è stata paventata la possibilità, il club del presidente Paolo Viggiano e del responsabile Carlo Della Valle non ci ha pensato due volte a metterlo sotto contratto e regalare una importante pedina nello scacchiere di Fabio Farina

LA CARRIERA. Arcangelo Mataluna è un ala piccola classe 2000. Dopo aver iniziato in un'altra società di Curti, passa prima al città di Caserta e poi alla Juvecaserta con cui disputa under 13 ed under 14. Per due stagioni il club bianconero lo cede in prestito alla Virtus 04 Curti con cui disputa l'under 16 e l'under 18 Eccellenza. Ritorna alla Juvecaserta e svolge l'under 18 Eccellenza dove viene allenato proprio dall'attuale allenatore virtussino Fabio Farina. Con lui disputa una grande stagione ed arriva fino allo spareggio scudetto con top club come Trento e Pistoia. Lo scorso anno svolge la pre-season con il Basket Scauri in Serie B, poi firma in Serie C Gold con il Basket Club Irpinia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE DICHIARAZIONI. Da poche settimane il gradito rientro alla Vidass Virtus 04 Curti per Arcangelo Mataluna che afferma: "Mi fa piacere tornare alla Virtus. Se sono il giocatore che sono, lo è anche per quei due anni che mi hanno aiutato a crescere e migliorare. Torno a casa perché sono cresciuto molto a Curti. Fondamentale è stata la presenza di Fabio Farina che mi ha già allenato: lo stimo come persona e come allenatore. Mi ha convinto, è un bel progetto. Mi ha spinto a fare questa scelta, anche dovendo scendere di categoria perché è il primo anno che disputo la Serie C Silver. Obiettivi? Personalmente ogni partita la gioco per vincere. Se poi davanti a noi c'è qualcuno più forte, a fine partita stringiamo la mano. Io punto al massimo, sono veramente fiducioso perché c'è una bella squadra". Coach Fabio Farina lo conosce bene ed è contento di riabbracciarlo: "Sono contento di poter lavorare nuovamente con Arcangelo dopo la proficua esperienza in Under 18 Eccellenza a Caserta dove diede un contribuito determinante nel raggiungimento dell’interzona. Mi aspetto molto da lui perché in questo campionato può fare bene e può avere una doppia dimensione importante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento