Vittoria in rimonta per il San Nicola Calcio all'esordio in campionato

I verdeblu superano in trasferta il Valle di Suessola

Non delude le aspettative la squadra del padron Bernardo. Nella prima di campionato il San Nicola batte il Valle di Suessola per due reti ad uno, dopo essersi trovata sotto di un goal inaspettatamente. 

LA PARTITA . I verdeblu di mister Santonastaso partono con lo schema ormai collaudato nelle amichevoli estive, il 4-3-3, rispondendo al 3-5-2 dei padroni di casa impostato da mister De Matteo. Partono bene i Sannicolesi che al 5’ si rendono pericolosi con Fruggiero su un cross dalla sinistra di Esposito, ma la punta verdeblu calciando di prima intenzione mette la palla a lato. Al 9’ San Nicola vicinissimo al vantaggio, sulla destra Carta fa partire un cross ancora per Fruggiero, bello lo stacco di testa e altrettanto bella la risposta del portiere che devia la sfera sulla traversa. Il San Nicola capisce il momento iniziale di difficoltà da parte dei padroni di casa e continua ad attaccare, al 12’ bello lo scambio uno due tra Pascarella ed Esposito quest’ultimo fa partire un cross teso sul primo palo ma in spaccata Fruggiero per un soffio non ci arriva. Al 19’ stavolta Fruggiero riceve palla sulla trequarti, supera un avversario e da posizione favorevole fa partire un forte destro ma la palla supera di poco la traversa. Primi venti minuti tutti a favore degli ospiti, ma quanto meno te l’aspetti arriva il vantaggio del Suessola alla prima occasione. 20’ cross dalla sinistra la difesa Sannicolese spazza male e la palla finisce sui piedi dell’esperto Mastroianni che con molta freddezza si gira e mette la palla nell’angolino basso alla sinistra del portiere Gravino. Il San Nicola non ci sta e ricomincia ad attaccare, ma i padroni di casa riescono a difendersi senza subire pericolo fino al minuto 32 quando Esposito fa partire un tiro dai 25 metri dove il portiere può solo vedere la palla entrare nell’angolino alto alla sua destra. Pareggio meritato per gli ospiti. Al 37’ ancora San Nicola, batti e ribatti in aria di rigore alla fine la palla capita sui piedi di Amico che calcia in porta ma il portiere si tuffa e devia in angolo. 44’ punizione dal limite per il San Nicola, alla battuta va Picozzi ma la palla supera di non molto la traversa. Nel primo minuto di recupero occasione per il Suessola su calcio d’angolo, Bottone è il più lesto a staccare di testa ma la palla si stampa sulla traversa e la difesa libera. Dopo 2’ di recupero l’arbitro decreta la fine del primo tempo.

Nella ripresa inizia sempre con i Sannicolese in avanti, siamo al minuto 48, Amico chiede e ottiene uno scambio con Perretta, l’esterno calcia di prima intenzione ma la mira è troppo centrale. Al 57’ il San Nicola sfiora il vantaggio, Esposito vede un taglio di Carta in piena aria di rigore e lo serve, l’attaccante tutto solo davanti al portiere calcia di prima intenzione e manda il pallone a lato sfumando cosi la possibilità di portare la sua squadra in vantaggio. Dopo solo due giri di lancette stavolta è Amico a provarci dal limite dopo l’uno due con Picozzi ma la sfera sfiora il palo. Al 64’ la più limpida palla goal capita ancora sui piedi del capitano Carta, ma qui il portiere dei padroni di casa si supera compiendo un vero miracolo. La pesantezza nelle gambe inizia a farsi sentire per entrambi le squadre, mister De Matteo passa al 4-4-2 mentre mister Santonastaso continua con il modulo impostato dal primo minuto. Al 80’ ghiotta occasione per i padroni di casa, sulla destra Di Gaetano trova un lungo corridoio, l’esperto centrocampista si in vola verso la porta entra in aria e a tu per tu con Gravino calcia una forte diagonale ma la palla finisce sul fondo. Goal mangiato goal subito, ecco la dure legge del calcio, anche se il San Nicola non ha demeritato, siamo al minuto 88’ Esposito ruba palla nella propria trequarti e innesca una ripartenza con Tedesco sulla destra e Fruggiero centrale, al limite dell’aria l’attaccante Napoletano serve un assist al bacio alla punta Fruggiero che a tu per tu con il portiere non sbaglia portando così la sua squadra a pochi secondi dalla fine in vantaggio per due reti a uno. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della partita. 

Una sconfitta di certo non fa morale per la squadra allenata da mister De Matteo ma comunque a tratti ha dimostrato di potersela giocare con tutti, anche se hanno creato pochissime occasioni hanno avuto la possibilità a 10 minuti dal termine di portarsi in vantaggio. Per il San Nicola invece ci si aspettava la vittoria e cosi è stato, gli obiettivi per entrambe le squadre sono ben diversi ma il calcio ci insegna che nulla deve essere dato per scontato e il San Nicola dopo la brutta sventura dello scorso campionato ha imparato la lezione. 

Queste le parole al termine del match del mister verdeblu Domenico Santonastaso: “Abbiamo vinto meritatamente contro una squadra dura e ben messa in campo, ci siamo complicati la vita sull’azione del loro vantaggio, poi alla fine abbiamo vinto. Tutto sommato abbiamo creato tanto e concesso poco, abbiamo ampi margini di miglioramento, dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo. È la prima di campionato e non posso lamentarmi, tutti hanno dato quello che potevano dare anche se non stiamo al 100% della forma, poi abbiamo avuto una grossa mano da chi è entrato dalla panchina. Dobbiamo solo continuare per la nostra strada, fossilizzarci sulle nostre forze e capacità mettendo sul campo quello che ogni uno di noi è capace di fare”. 

Valle di Suessola: De Luca; Vinciguerra; Merola; Bottone; Jobber; Sposito; Monti; Pirozzi; Mastroianni; Di Gaetano; Carbone

San Nicola Calcio 2009: Gravino; Buonanno; Pascarella; Amico; Petriccione; Cristiano; Picozzi; Perretta; Carta; Esposito; Fruggiero. Allenatore Santonastaso

Marcatori: 20’ Mastroianni (V); 32’ Esposito (S); 88’ Fruggiero (S)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento