Un positivo tra i calciatori della Casertana. Posticipata la gara col Teramo

A Castaldo, Origlia e Cavallini si aggiunge anche la defezione di Fedato

Inizia il primo tour de force per la Casertana che è stata risparmiata nel turno infrasettimanale precedente ed ora si ritrova, nel giro di 8 giorni ad affrontare Teramo, Catanzaro ed Avellino in rapida successione. Il primo impegno è programmato domani al Bonolis, un impianto che nei precedenti in rare occasioni ha dato motivi per stare allegri ai falchetti. Per di più l’avversario è una squadra in piena salute, rinnovata poco rispetto a quella della scorsa stagione e che nella primissima fase del torneo di sicuro si candida al ruolo di piacevole sorpresa. Sette punti in tre partite con una classifica suscettibile di incremento dal momento che c’è da recuperare un niente affatto ostico (di questi tempi) Foggia che potrebbe proiettare la squadra di Paci in vetta affiancando il Bari.

La Casertana, come nelle precedenti apparizioni, non ci sta a partecipare passivamente ma cercherà di proseguire in quello che Guidi chiama ‘percorso di crescita’. E se il punto raccolto a Potenza e contro la Ternana sono frutti di vera gloria, al Bonolis è affidata l’ardua sentenza. Certo che i rossoblù si presentano all’appuntamento nelle condizioni ideali: già privo di Castaldo, Origlia e Cavallini, Guidi è privato anche di Fedato che è uscito affaticato dal suo esordio di domenica scorsa. Il succitato trittico ravvicinato induce il tecnico casertano a non rischiare l’ex Gozzano e quindi probabilmente è arrivato il momento di vedere all’opera De Sarlo che finora non è stato utilizzato neanche per subentrare.

Al netto dei problemi di formazione, in serata è arriva anche la doccia gelata del nuovo positivo che ha spinto la Lega a posticipare la partita alle 20,30. “La Casertana - si legge in una nota della società - comunica che, in seguito ai tamponi effettuati nelle scorse ore, un membro del gruppo squadra è risultato positivo al Covid-19. Ritardata di alcune ore la partenza alla volta del ritiro di Teramo, il soggetto interessato è stato posto in isolamento fiduciario presso il proprio domicilio.  Come previsto dal protocollo, l’intero gruppo della prima squadra sarà sottoposto nuovamente a tampone nelle prossime ore. In attesa dell’esito di tali controlli, il calcio d’inizio della sfida Teramo-Casertana è stato posticipato alle ore 20.30 di domani, 17 ottobre”.

Dall’altro lato Paci deve fare a meno di un punto fermo del suo reparto arretrato, avendo guadagnato Diakité un cartellino rosso nel corso dell’ultima partita e quindi dovrà restare in tribuna. Dove troverà posto un congruo numero di tifosi dal momento che lo stato di attività del coronavirus, in Abruzzo, consente la partecipazione di pubblico ad eventi sportivi. Altro dubbio per l’allenatore marchigiano è costituito dalla schiena di Bombagi, ma nel caso specifico scalpita uno come Mungo, calciatore decisamente un lusso per qualsiasi panchina del girone. Si giocherà alle 20,30 e il fischio d’inizio è affidato al comasco Mattia Caldera.

Nel pomeriggio intanto si sono disputati i due programmati anticipi tra Ternana- Potenza e Vibonese-Paganese; in entrambi i casi sono usciti vincitori i padroni di casa con punteggi sonori, corroborando le già confortanti rispettive classifiche.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (4-3-3): Dekic; Hadziosmanovic, Carillo, Konate, Setola; Izzillo, Santoro A., Bordin; Cuppone, De Sarlo, Matarese. All. Federico Guidi

TERAMO (4-2-3-1): Lewandoski; Lasik, Piacentini, Iotti, Tendardini; Arrigoni, Santoro S., Ilari, Mungo, Costa Ferreira; Pinzauti. All. Massimo Paci

ARBITRO: Mattia Caldera di Como (Lorenzo Poma di Trapani e Francesco Cortese di Palermo; IV ufficiale Marco Marchioni di Rieti)

QUINTA GIORNATA (18 ottobre)

LE GARE IN PROGRAMMA

Avellino - Juve Stabia               

Bisceglie - Palermo                   

Catanzaro - Foggia                    

Cavese - Viterbese                    

Teramo - Casertana                    

Ternana - Potenza       3-0              

Turris - Monopoli                     

V. Francavilla - Catania              

Vibonese – Paganese 5-2

riposa Bari

LA CLASSIFICA

Bari 10

Turris 9

Ternana 9

Vibonese 8

Teramo 7

Avellino 6

Juve Stabia 6

Catanzaro 4

Potenza 4

Foggia 3

Catania (-4) 3

Monopoli 3

Casertana 2

Paganese 2

Cavese 1

Palermo 1

V. Francavilla 1

Viterbese 1

Bisceglie 0

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trapani escluso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento