menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo Spartacus vince a fatica contro i Draghi Telese

Il Rugby Social Club si impone 29-13 in una gara sofferta

Vittoria non priva di sofferenza per lo Spartacus Rugby Social Club che nel dodicesimo turno del girone Campania-Molise di Serie C2 di Rugby ottiene l’ottavo successo stagionale contro i Draghi Telese al campo sportivo dell’Ex Ciapi di San Nicola la Strada. Il risultato di 29-13, con 5 mete segnate, fa ottenere il bonus e 5 punti in totale ai ragazzi di Paolisso, che però, fino al 15’ della ripresa erano addirittura sotto di un punto (12-13), non giocando benissimo e fermati più volte da decisioni arbitrali più che dubbie. I ‘gladiatori ribelli’, scesi in campo con dei cambi nel XV rispetto alla scorsa partita hanno poi accelerato nella ripresa mettendo in ghiaccio il risultato. Spartacus che sale così a 36 punti in classifica (con una penalizzazione di 4 punti).

Al 5’ è la squadra locale a passare in vantaggio con una meta di Mirra da maul, non trasformata da Ascione (5-0). Passano 4 minuti e i Draghi accorciano con una punizione dalla linea dei 5 metri con De Paola (5-3). La partita è spezzettata dalle mischie che crollano e dai fischi arbitrali. I Draghi sembrano più motivati e al 37’ trovano la meta di Ciampi e la trasformazione di De Paola portandosi in vantaggio (5-10). Lo Spartacus reagisce con Piscitelli che schiaccia l’ovale in meta dopo una bella azione da mischia chiusa. Ascione converte per il 12-10. Un minuto dopo, però, i telesini riescono a chiudere in vantaggio il primo tempo grazie ad una punizione, per placcaggio al collo, ancora con De Paola (12-13). Ci vogliono la strigliata di Paolisso nell’intervallo e ben 15 minuti di gioco per ribaltare il risultato. Al 55’ Russo, neo entrato va in meta ed Ascione trasforma per il 19-13 e al 62’ è Fragliasso a marcare (senza conversione) la quarta meta dello Spartacus per il 24-13. All’80’ poi è capitan Trotta, entrato nella ripresa, a siglare il definitivo 29-13 con una bella meta.

Per quanto concerne i primi impegni assoluti delle giovanili. Al trofeo ‘Le Mascherine’ di Mercato San Severino hanno partecipato partecipato 3 ragazzi dell’Under 10 che hanno rinforzato le fila della Partenope. Locascia, Taricone e Viggiano sono stati i primi tesserati dello Spartacus a prendere parte ad una gara ufficiale di rugby. Mentre al termine della manifestazione di mini rugby hanno giocato un amichevole di rugby touch i ragazzi dell’under 14 di Salvatore Puglia contro i pari età del Battipaglia. Un piccolo, ma significativo passo per la programmazione anche del futuro del club presieduto da Giuseppe D’Addona

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento