rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Colpo grosso della Volalto: ingaggiata la schiacciatrice Sabina Altynbekova

La 'perla' della nazionale del Kazakstan approda alla corte del patron Turco: firmato un contratto biennale

Colpo grosso della Volalto 2.0 Caserta per la stagione 2020/21. Dopo lunghe trattative Sabina Altynbekova, banda della nazionale e perla del Kazakstan, Miss pallavolo da 1 milione di followers e da 4 milioni di youtubers, è ufficialmente per 2 anni una giocatrice del club casertano e per 2 anni sarà l’image woman, il volto e l’immagine della Volalto 2.0 nel mondo.

"Grazie alla trattativa curata personalmente e direttamente dal direttore generale del club, Rosalia Santoro, la Volalto ha davvero fatto il boom ed è riuscita a portare per la prima volta fuori dai confini del suo Kazakhstan Sabina, che quest’anno e il prossimo, oltre a vestire la maglia numero 20 sul taraflex, sarà anche il volto e l’immagine della Volalto 2.0 e di Caserta nel mondo. Sabina, infatti, non solo è una talentuosa e forte banda della nazionale del Kazakhstan ma è anche una delle più belle ragazze al mondo con 1 milione di followers e 4 milioni di youtubers al seguito. Fisico da modella, frangia, viso acqua e sapone, tanto che sui social network è diventata un'icona e le sue immagini sono diventate virali, Sabina ha anche un potente braccio ed è proiettata in primis a diventare una star della pallavolo, la sua grande passione", si legge nella nota della società del patron Nicola Turco

Sabina Altynbekova è nata in una delle città del Kazakistan occidentale, Aktobe, il 5 novembre 1996 ed all'età di 14 anni ha deciso di dedicarsi seriamente alla pallavolo nel ruolo di schiacciatrice. La sua prima squadra è stato il club "Kazchrome". La decisione di Sabina di giocare a pallavolo a livello professionistico non è casuale, infatti anche i genitori erano sportivi, sebbene proprio loro all’inizio erano contrari a questa scelta. Ma il carattere e la forza di volontà hanno fatto il loro lavoro ed oggi Sabina Altynbekova è una delle più forti giocatrici di pallavolo del Kazakistan. Nella stagione 2013-2014, nella squadra nazionale Almatinochka-Almaty ha vinto l'argento della Higher League, all'età di soli 16 anni. Nel campionato del mondo Under 19 di pallavolo, Sabina Altynbekova è stata nominata la stella del torneo. Ed oggi, Sabina Altynbekova è banda titolare nella nazionale del Kazakistan.

Ma oltre al gioco, Sabina è ammirata in tutto il mondo per la sua bellezza, tanto che è definita Miss mondo della Pallavolo. La perla del Kazakhstan, ai XVII campionati asiatici, è stata insignita del titolo di giocatore di pallavolo più affascinante del campionato. E c'è una ragione: l'altezza di Sabina è di 182 cm, di cui 124 cm solo di gambe per 59 kg. Dopo il campionato, un'ondata di popolarità l’ha praticamente travolta: la televisione asiatica ha iniziato a mandare in onda trasmissioni su di lei, Internet è zeppo di sue foto, il numero di followers è aumentato in poco tempo da poche unità ad 1 milione e ben 4 milioni di utenti in media guardano ogni suo video. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso della Volalto: ingaggiata la schiacciatrice Sabina Altynbekova

CasertaNews è in caricamento