rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport Maddaloni

Pugni e spinte, maxi rissa in campo per Alessandro Gentile | IL VIDEO

Il giocatore casertano della Virtus Bologna protagonista dello scontro sul parquet

Un brutto episodio ha visto coinvolto nell’ultima giornata della Serie A di basket Alessandro Gentile, il maddalonese leader della Virtus Segafredo Bologna. Gli emiliani erano impegnati sul parquet di casa del PalaDozza contro la Dolomiti Energia Trentino.

Con la partita ormai in cassaforte già sul finire del terzo quarto, il play del team trentino Jorge Gutiérrez è intervenuto in una mischia per un pallone conteso dopo il rimbalzo, buttandosi a terra contro Stefano Gentile, fratello di Alessandro, e provando a sferrargli un pugno in pieno volto.

Un gesto da censurare, che ha scatenato una maxi rissa. A prendere le difese del fratello è intervenuto Alessandro, che in particolare si è scagliato contro Dominique Sutton, con compagni e staff che lo hanno trattenuto con grande fatica. Risultato finale: Gentile, Sutton e Gutiérrez espulsi dagli arbitri. La partita è poi finta con la vittoria di Bologna. Il giudice sportivo ha poi squalificato per tre giornate Gentile, per due Gutiérrez e una Sutton.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugni e spinte, maxi rissa in campo per Alessandro Gentile | IL VIDEO

CasertaNews è in caricamento