menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

‘A scuola con te’, parte il progetto del Tre Torri San Marcellino

Al via il tour tra gli istituti scolastici per diffondere i valori dello sport

Parte il progetto ‘A scuola con Te’, organizzato dall’associazione calcistica ‘Tre Torri San Marcellino’ guidata dal presidente Mario Coronella e fortemente voluta dall'assessorato alla Pubblica Istruzione e allo Sport guidato da Eugenio Maisto

Questa nuova realtà porterà i valori dello sport in giro per tutti gli impianti scolastici della città. Il tour dei dirigenti è partito stamattina con il primo incontro tenutosi presso l’istituto ‘Il Sorriso’ di San Marcellino, guidato dalla professoressa Elena Piccolo. A parlare con i bambini il direttore generale Giuseppe Della Volpe, l’allenatore Enrico Cantile e gli istruttori Pierluigi Masciari e Antonio Schiavone

L’argomento chiave del dibattito è stato quello legato ai valori dello sport che “per noi sono il divertimento, la socializzazione, l'educazione e la professionalità”, hanno riferito i dirigenti del Tre Torri che hanno fatto nascere questa nuova entusiasmante sfida solamente pochi mesi fa. Un vero e proprio progetto dedicato ai più piccoli che così si potranno avvicinare nella maniera più idonea e divertente allo sport più bello del mondo. 

“Vogliamo crescere a far crescere – ha detto il dg Della Volpe, ed è per questo che abbiamo creato, insieme ad un gruppo di esperti ed allenatori, un programma che ci permetta di far conoscere ai ragazzi il calcio ma soprattutto tutti i suoi valori. Il Tre Torri con questa iniziativa intende proporsi ai piccoli sanmarcellinesi per un obiettivo sociale ed educativo”. 

Gli allenatori hanno invece sottolineato “la bellezza di poter lavorare assieme ai ragazzi e quindi sentirsi vicini alla città che andiamo a rappresentare. Nelle scuole non proponiamo un progetto per selezionare futuri calciatori come nelle peggiori tradizioni ma per metterci a disposizione dei centri educativi primari della nostra comunità, andando dai ragazzi della nostra città e cercando di trasmettere loro attraverso lo sport dei valori importanti e sani che solamente il calcio sa regalare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento