menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tecnico Ginestra pronto a lanciare i giovani

Il tecnico Ginestra pronto a lanciare i giovani

LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana al primo derby stagionale con la rosa "corta"

Senza difesa e con il centrocampo da inventare il tecnico Ginestra darà spazio ai giovani

Va in scena sul neutro di Castellammare di Stabia il primo derby stagionale per la Casertana. I falchetti scendono al Menti per rivivere un match dal sapore antico e con tanti ricordi per i protagonisti sull’una e sull’altra sponda. La Casertana vi arriva in condizioni precarie, vuoi per il divieto delle istituzioni, che hanno vietato la trasferta ai tifosi rossoblù, vuoi perché negli ultimi giorni si è assottigliata ulteriormente la lista dei calciatori a disposizione di Ginestra.

Oltre ai lungodegenti Lame, Origlia, Floro Flores e Varesanovic, il tecnico dovrà fare a meno di due elementi cardine per il suo centrocampo: Antonio Zito ha rimediato un turno di squalifica e Angelo D’Angelo ha subito una ricaduta dopo la già forzata assenza contro la Sicula Leonzio. Ginestra non si fascia la testa e guarda al match con il solito ottimismo, convinto che chi prenderà il posto degli assenti non farà rimpiangere i più quotati titolari. Si ricorrerà al nutrito parco giovani in organico con un occhio di riguardo per Matese che nella dozzina di minuti giocati domenica scorsa si è creato qualche opportunità non concretizzata solo per la bravura di Nordi ed è risultato – parole del DS Violante – il migliore in campo. L’unico dubbio che potrebbe avere Ginestra riguarda il quinto di sinistra con Paparusso e Zivkov che si disputano una maglia da titolare.

La Cavese, che con Sasà Campilongo in panchina ha cominciato a scalare posizioni su posizioni in classifica (ora è a un solo punto dai falchetti e punta al sorpasso), ha già affrontato le due consorelle campane del raggruppamento: Paganese ed Avellino sono state le due vittime, unitamente al Rende, del bottino blufoncé fino a questo momento. Gradatamente la squadra si va completando anche nell’organico, oltre che nell’applicazione della filosofia del tecnico. C’è ancora bisogni di qualcosa nel reparto difensivo, ma la linea avanzata può vantare quanto di meglio nella categoria.

Russotto, Germinale, Sainz-Maza, Sandomenico, Di Roberto rappresentano calciatori che figurerebbero in qualsiasi formazione di alta classifica se non fossero penalizzati da una concorrenza spietata ed agguerrita come quella creatasi a Cava de’ Tirreni. Rappresenta il punto di forza per questa squadra che di riscontro presenta un reparto arretrato abbastanza vulnerabile, cosa che Ginestra sa bene e che punterà a sfruttare questo tallone d’Achille. Per di più a Rende Campilongo ha perso anche Marzorati, il più qualificato difensore a sua disposizione e dovrà ovviare all’assenza dirottando al centro Matino e dando spazio a Polito sulla fascia destra.

Ma per la Casertana la partita è ulteriormente complicata anche perché Campilongo – rimasto legato a Caserta per i suoi trascorsi da calciatore, direttore sportivo e allenatore – è quello che più di tutti, tra i tecnici avversari, è stato assiduo al Pinto nei periodi di ‘vacanze forzate’. E quindi della Casertana conosce a menadito vizi e virtù e spera di poter sgambettare la sua squadra del cuore. Proprio per questo i falchetti sono chiamati ad una prova di carattere e diligente, al Menti potrebbe infrangersi il tabù della vittoria esterna, ancora non riuscita in questa stagione.

Si gioca alle ore 17,30 ed il match sarà diretto dal signor Maranesi di Ciampino

LE PROBABILI FORMAZIONI

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Polito, Rocchi, Matino, D’Ignazo; Bulevardi, Favasuli, Matera, Di Roberto, Germinale, Russotto. All. Salvatore Campilongo

CASERTANA (3-5-2): Crispino; Rainone, Silva, Caldore; Longo, Laaribi, Santoro, Matese, Paparusso; Starita, Castaldo. All. Ciro Ginestra

ARBITRO: Valerio Maranesi di Ciampino (Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza)

10^ GIORNATA – LE GARE IN PROGRAMMA

Avellino - Bari                  ore 15                 

Bisceglie - Ternana          ore 15              

Catanzaro - Potenza        ore 17,30              

Cavese - Casertana        ore 17,30           

Monopoli - Reggina         ore 15               

Picerno - V. Francavilla    oggi ore 16            

Sicula Leonzio - Rieti       ore 15           

Teramo - Paganese         ore 17,30                

Vibonese - Catania          ore 15               

Viterbese – Rende           oggi, ore 18,30

LA CLASSIFICA

Potenza             20

Ternana             19

Reggina             19

Monopoli            19

Bari                    17

Catanzaro          16

Catania              15

Paganese           15

Viterbese            14

Casertana          13

V. Francavilla      12

Cavese              11

Vibonese            11

Avellino              10

Picerno              9

Bisceglie             9

Teramo              9

Sicula Leonzio    5

Rieti                   2

Rende                2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento