Pallavolo. La Sigma torna ad Aversa per ritrovare la vittoria

Al PalaJacazzi i normanni ospitano la GoldenPlast Potenza Picena

Il libero Emanuele Marra

Ultima giornata di regular season del Girone Bianco di Serie A2 maschile: Sigma Aversa – GoldenPlast Potenza Picena. I normanni tornano al PalaJacazzi dopo quasi un mese, precisamente dal 26 dicembre 2017. Nel giorno di Santo Stefano i ragazzi del presidente Sergio Di Meo riuscirono a conquistare una bella vittoria contro la Messaggerie Bacco Catania ma da quel momento, nelle seguenti tre trasferte, è arrivato solamente un punto. Troppo poco per centrare la Poule Promozione ma adesso che c’è la certezza della Poule B serve un ultimo sforzo per arrivare con più punti possibili a questa seconda fase.

Contro i marchigiani (altra squadra che giocherà la Poule B) ci sono quindi in palio tre punti che servono anche per riaccendere l’entusiasmo della città: “E’ una gara importantissima perché in caso di vittoria ci lancerebbe nelle primissime posizioni della seconda fase mentre qualsiasi altro risultato ci farebbe sicuramente boccheggiare – afferma il giovanissimo libero Emanuele Marra – ed è proprio quello che non vogliamo far succedere. Vogliamo dire basta alle difficoltà perché ci siamo allenando al massimo in questi giorni perché sentiamo l’importanza della gara e non vogliamo fallire, soprattutto dopo le ultime tre sconfitte di fila”.

Il 19enne Marra ha fatto il proprio esordio in Serie A nel girone d’andata contro la Videx Grottazzolina, davanti al pubblico del PalaJacazzi, ed è riuscito sempre a farsi trovare pronto quando chiamato in causa da coach Pasquale Bosco: “Sto vivendo un sogno e voglio centrare, con la mia squadra, qualcosa di ancora più importante, i play off. Possiamo ancora farcela e se oggi siamo nella Poule B è perché abbiamo vissuto un momento difficilissimo con sfortuna e numerosi infortuni. Tutto il gruppo però si è rafforzato ancora di più nelle difficoltà e ora è fondamentale che tutti continuino a credere che i play off siano ancora possibili. Battiamo Potenza Picena e lottiamo poi su ogni pallone: il risultato positivo non potrà sfuggirci”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento