Pallavolo. La Sigma torna ad Aversa per ritrovare la vittoria

Al PalaJacazzi i normanni ospitano la GoldenPlast Potenza Picena

Il libero Emanuele Marra

Ultima giornata di regular season del Girone Bianco di Serie A2 maschile: Sigma Aversa – GoldenPlast Potenza Picena. I normanni tornano al PalaJacazzi dopo quasi un mese, precisamente dal 26 dicembre 2017. Nel giorno di Santo Stefano i ragazzi del presidente Sergio Di Meo riuscirono a conquistare una bella vittoria contro la Messaggerie Bacco Catania ma da quel momento, nelle seguenti tre trasferte, è arrivato solamente un punto. Troppo poco per centrare la Poule Promozione ma adesso che c’è la certezza della Poule B serve un ultimo sforzo per arrivare con più punti possibili a questa seconda fase.

Contro i marchigiani (altra squadra che giocherà la Poule B) ci sono quindi in palio tre punti che servono anche per riaccendere l’entusiasmo della città: “E’ una gara importantissima perché in caso di vittoria ci lancerebbe nelle primissime posizioni della seconda fase mentre qualsiasi altro risultato ci farebbe sicuramente boccheggiare – afferma il giovanissimo libero Emanuele Marra – ed è proprio quello che non vogliamo far succedere. Vogliamo dire basta alle difficoltà perché ci siamo allenando al massimo in questi giorni perché sentiamo l’importanza della gara e non vogliamo fallire, soprattutto dopo le ultime tre sconfitte di fila”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 19enne Marra ha fatto il proprio esordio in Serie A nel girone d’andata contro la Videx Grottazzolina, davanti al pubblico del PalaJacazzi, ed è riuscito sempre a farsi trovare pronto quando chiamato in causa da coach Pasquale Bosco: “Sto vivendo un sogno e voglio centrare, con la mia squadra, qualcosa di ancora più importante, i play off. Possiamo ancora farcela e se oggi siamo nella Poule B è perché abbiamo vissuto un momento difficilissimo con sfortuna e numerosi infortuni. Tutto il gruppo però si è rafforzato ancora di più nelle difficoltà e ora è fondamentale che tutti continuino a credere che i play off siano ancora possibili. Battiamo Potenza Picena e lottiamo poi su ogni pallone: il risultato positivo non potrà sfuggirci”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento