Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Nuovo stadio della Casertana, chieste alcune modifiche al progetto

Conferenza dei servizi in via telematica: avviata la procedura decisoria per la fase conclusiva dell'iter amministrativo

Si è svolta in via telematica la Conferenza dei Servizi, presieduta dal sindaco Carlo Marino, per la realizzazione del nuovo stadio della città di Caserta. Nel corso della riunione sono stati approvati tutti i verbali delle sedute della Conferenza dei Servizi preliminare ed è stata avviata la procedura decisoria per la fase conclusiva dell'iter amministrativo. E' stato, inoltre, chiesto ai progettisti di apportare alcune modifiche ed integrazioni necessarie in materia di sicurezza.

Con l'incontro finale della Conferenza dei Servizi decisoria si giungerà all'approvazione del progetto definitivo e potrà essere indetta la gara di evidenza pubblica. Seguirà la realizzazione del progetto esecutivo da parte del soggetto aggiudicatario e la definitiva approvazione. L'iter sarà concluso con la sottoscrizione del contratto e la cantierizzazione dell'opera.

“Sono davvero felice, è un altro step fondamentale – ha spiegato il sindaco Marino - compiuto verso la realizzazione del nuovo stadio Pinto. Un percorso ambizioso portato avanti con la Casertana Calcio e con il presidente D’Agostino che ha una valenza sportiva e sociale unica. Il nuovi impianto risponderà alle esigenze del mondo calcistico ma anche a quelle dell'atletica e del tennis, nell'ambito di una programmazione a trecentosessanta gradi sull’impiantistica sportiva dell’intera città. E', come ho già detto in passato, un’occasione unica di rilancio e di rinascita sportiva - ha concluso Marino - ma anche sociale ed economica per il Capoluogo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo stadio della Casertana, chieste alcune modifiche al progetto

CasertaNews è in caricamento