menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Normanna Aversa Academy vittoriosa ad Ottaviano

La Normanna Aversa Academy vittoriosa ad Ottaviano

Il derby è della Normanna: battuta al tie-break la Falù Ottaviano

I ragazzi di coach Tomasello ottengono il nono successo in campionato dopo un match tiratissimo durato oltre 2 ore

Una Normanna Aversa Academy ‘orfana’ di Fortes, tenuto a riposo precauzionale da coach Tomasello, riesce comunque a conquistare il successo (anche se solamente al tie-break) contro la Falù Ottaviano dopo un match tiratissimo durato oltre 2 ore che ha regalato anche sprazzi di ottima pallavolo. Era importante ottenere il successo anche per il morale dato che questa vittoria è la nona (su dieci) del girone di ritorno. La regular season si chiude domenica 28 marzo, alle ore 18, al PalaJacazzi contro la terza forza del girone, la Maury’s Com Cavi Tuscania.

PRIMO SET. Subito 0-4 (con Darmois scatenato) e coach Mosca che ferma subito il gioco. Alfieri ferma a muro l’attacco napoletano, poi dopo un secondo ci riesce anche Cester, e il tabellone dice 3-8. Sempre il palleggiatore aversano protagonista: ace e +6 (3-9). La Falù non vuole arrendersi e sfruttando anche qualche passaggio a vuoto di Alfieri e compagni si ritrova sull’11-14 che costringe coach Tomasello a fermare il gioco per 30 secondi. Diana rompe l’incantesimo con un bel primo tempo. Ma poi sbaglia pochi minuti dopo e il risultato dice 14-15. E’ Bonina a togliere le castagne dal fuoco (14-17) e Mosca si gioca il secondo ‘tempo’ a disposizione. Il pareggio è nell’aria: Lucarelli sfrutta le mani del muro ed è 18-18. Punto a punto fino all’errore di Darmois in ricezione con Ottaviano che conquista anche il +2 (23-21). Tomasello parla 30 secondi coi suoi ragazzi. Settembre regala ai suoi due set point. Entrambi vengono annullati (muro di Alfieri) e si va ai vantaggi. Chiude Darmois in pipe: si cambia campo 24-26.

SECONDO SET. Ottaviano parte meglio (4-1 con l’ace di Lucarelli) ma la Normanna cerca di rifarsi sotto (col muro di Diana) e si trova 5-4. Ma la Falù è in palla (9-5) e prova ad allungare ma l’Academy anche grazie al servizio vincente di Sacripanti torna -2 (10-8). Diana on fire a muro: diventa insuperabile e piazza un paio di monster block di fila ristabilendo la parità a 14. Poi nuovo black out normanno e break dei padroni di casa fino al 20-15 con Tomasello che ferma il gioco chiedendo il time-out. Settembre regala ben 4 set point ad Ottaviano. Chiude Ndrecaj al centro per 25-21.

TERZO SET. Il primo doppio vantaggio è dei padroni di casa con l’ace del palleggiatore Piazza, poi allunga Lucarelli in diagonale. La Normanna non molla e stampa subito il 7 pari ma poi da lì in poi va a terra solamente la squadra di Mosca (12-8). Contro break dell’Academy fino al nuovo pari a 12 ma poi si spegne la lampadina e da questo momento in poi c’è in campo solamente la Falù: break terrificante (7-0) fino al 19-12 e a nulla servono anche due time out di Tomasello. Ottaviano riesce ad avere fino a 7 set point (24-17), Aversa ne annulla tre ma Ottaviano chiude 25-20. E’ 2-1.

QUARTO SET. Prima in parallela e poi in diagonale Darmois fa male (4-6) e coach Mosca chiama time-out. Ace di Sacripanti e +3 (4-7). Quando però Cester pesta la linea dei 3 metri la gara torna in equilibrio a 10. Poi è punto a punto. Ottaviano riesce ad andare avanti di 2 (15-17) ma la Normanna tiene e tiene a 21 gli avversari fino al servizio vincente di Sacripanti (aiutato anche dal nastro) che porta la contesa sul 22-24. Scarpi spara alle stelle e si va al tie-break (22-25).

QUINTO SET. Subito avanti di 4 la Normanna (0-4) col monster block di Bonina e coach Mosca ferma subito il gioco. Al rientro in campo contro break Ottaviano ed è 4-4 col muro di Ndrecaj. Si va avanti a suon di break: 4-0 Aversa e tabellone che dice 4-8. Si cambia campo. Errore in appoggio di Caltri e Falù si rifà sotto (7-9). Nuovo allungo normanno (7-11). Murone di Diana ed è +4 (8-12). Chiude Darmois 11-15.

FALU’ OTTAVIANO: Lucarelli 34, Ardito (L), Ammirati, Piazza 3, Ndrecaj 13, Scarpi 13, Luciano, Settembre 11, Diaferia. All. Mosca. Ass. Zangheri

NORMANNA AVERSA ACADEMY: Alfieri 3, Simonelli, Calitri (L1), Di Meo (L2), Bongiorno, Darmois 25, Fortes, Sacripanti 13, Diana 11, Mille 1, Ricco, Cester 18, Bonina 7, Conte 1. All. Tomasello. Ass. Angeloni

ARBITRI: Matteo Talento e Rosario Vecchione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento