Normanna Aversa Academy, firmano Mille e Conte

Due schiacciatori per coach Tomasello: arrivano entrambi da club di Serie B

Manuel Conte e Luciano Mille

Due schiacciatori impreziosiscono (ancora di più) il roster della Normanna Aversa Academy. Approdano alla corte di coach Tomasello il 28enne Luciano Mille e il 24enne Manuel Conte, entrambi già con esperienze importanti in Serie B e con un ‘passato’ comunque legato al mondo aversano. Manuel Conte ritorna praticamente nella città normanna dopo l’esperienza al PalaJacazzi da capitano della Normanna Aversa Academy mentre Luciano Mille ritrova sulla panchina l’allenatore che già lo ha fatto crescere l’anno scorso con il Cinquefrondi.

Luciano Mille è uno schiacciatore calabrese di Pizzo Calabro. ‘Pesano’ sotto rete i suoi 190 centimetri ed arriva ad Aversa già con un buon curriculum: parte nelle giovanili della Tonno Callipo, poi nel 2013/14 va a Lagonegro contribuendo alla promozione in serie B1 della squadrq lucana, dove gioca anche la stagione 2014/15.Una stagione a Potenza e poi due a Pineto sempre in serie B, prima di approdare a Cosenza dove rimarrà due stagioni in B. La scorsa stagione, come già detto, è stato a Cinquefrondi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manuel Conte invece nell’ultima stagione si è diviso tra Osimo e Avellino. E’ campano doc ed è uno schiacciatore classe ’96 che ha provato la prima esperienza fuori dalla Campania proprio con Osimo, provincia di Ancona nelle Marche, e prima era stato in serie B, nel girone G, con la Net Volley Benevento, dove nel 2015/2016 ha vinto una Coppa Campania ed è arrivato alla finale regionale under 19, e appunto con la Normanna Aversa Academy, di cui è stato capitano.
Insomma due bande importanti che accrescono il valore della squadra normanna. Ci sarà tanto da divertirsi, con la speranza che prima possibile possano ritornare anche i tifosi sugli spalti per vivere le emozioni che solamente la pallavolo di Serie A sa regalare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento