Primo derby per la Normanna Aversa Academy: si gioca a "porte chiuse"

Doppio test-match con la Gis Pallavolo Ottaviano per la squadra di coach Tomasello

A meno di tre settimane dall’inizio del campionato di Serie A3 (girone Blu) in trasferta a Roma contro la Smi (18 ottobre alle ore 18), la Normanna Aversa Academy è pronta a tornare nuovamente in campo per un test amichevole contro un’altra formazione di A3, la Gis Pallavolo Ottaviano. Sarà praticamente il primo derby della stagione che darà subito indicazioni importanti anche all’allenatore Giacomo Tomasello che si ritroverà di fronte la squadra di coach Mosca anche alla terza giornata di campionato, prevista l’1 novembre.

Il fischio d’inizio è fissato per mercoledì 30 settembre alle 18 nel palazzetto di Ottaviano. Le due società hanno anche previste un return-match, che si disputerà sempre allo stesso orario (che poi è quello ufficiale di inizio gare di Serie A) al PalaJacazzi di Aversa, sabato 3 ottobre. Purtroppo le rigidissime norme imposte dal Governo e dalla Federazione per limitare al massimo ogni forma di contagio da Covid-19 non permettono ai tifosi di entrambe le squadre di poter seguire i match amichevoli. Un vero peccato perché i supporter aversani e napoletani scalpitano dalla voglia di conoscere i loro beniamini e soprattutto di vederli all’opera in un campo di pallavolo dopo mesi e mesi di chiusura di questo meraviglioso sport. Anche le società attendono di avere maggiori delucidazioni in merito per poter, in maniera graduale, aprire le porte dei palazzetti agli affezionati tifosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ritornando al test amichevole con la Gis Pallavolo Ottaviano, bisogna sottolineare che sarà un test probante per Alfieri e compagni perché si deve dare anche continuità ai buoni risultati ottenuti nei primi 2 test della stagione, contro Sabaudia e Ortona. L’allenatore spera di avere tutto il roster a disposizione anche per provare tutti gli schemi che servono in vista del via del campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento