rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Sport Marcianise

“Non giochiamo tra i fumi tossici”. Clamorosa decisione della squadra di calcio

Il Montesarchio non scende in campo a Marcianise per la partita

“E’ incomprensibile dispurare una gara su un terreno di gioco situato in prossimità dello stabilimento Lea”. Con queste parole il presidente del Montesarchio calcio Tommaso D’Ambrosio ha giustificato la decisione della sua squadra di non scendere in campo oggi per la gara di campionato a Marcianise dp il rogo che ha colpito l'azienda di rifiuti.

“La società Montesarchio non intende in alcun modo mettere a rischio la salute dei propri tesserati derivante da inalazioni di polveri e fumi tossici scaturite dalla combustione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Non giochiamo tra i fumi tossici”. Clamorosa decisione della squadra di calcio

CasertaNews è in caricamento