Si interrompe sul nascere l’avventura di Matarese alla Casertana

La risonanza ha evidenziato la lesione al crociato, tempi incerti per il rientro

Lesione al crociato per Matarese

Come si temeva sin dalle prime battute è abbastanza grave l’infortunio riportato da Luca Matarese nel corso della partita di Teramo e l’attaccante resterà indisponibile per un tempo non precisato, ma si suppone abbastanza lungo.

La risonanza magnetica cui è stato sottoposto, infatti, ha rilevato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro associato ad una lesione del corpo-corno posteriore del menisco mediale che inevitabilmente comporterà l’intervento chirurgico. Un anno sfortunato questo 2020 per l’attaccante arrivato a Caserta negli ultimi minuti del mercato. Ad inizio anno aveva riportato una distorsione alla caviglia che gli ha procurato uno stop di una decina di giorni, successivamente era stato afflitto dalla pubalgia che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per oltre un mese. Ciononostante era arrivato in rossoblù accompagnato da ottime referenze, acquisite nel corso della stagione precedente allorché ha esordito in Serie A con la maglia del Frosinone e successivamente ha inanellato 8 presenze in Serie B col Foggia. Ed anche negli appena 120’ disputati con la Casertana nelle due occasioni in cui è stato chiamato – ha realizzato un gol con la Ternana – aveva fatto intravedere innegabili doti tecniche.

Improvvisamente la torsione tentata per evitare un difensore teramano gli ha procurato la lesione che lo terrà fermo per chissà quanto tempo. A questo punto è facile ipotizzare che la società torni sul mercato, quello degli svincolati, peer sopperire ad una defezione che si preannuncia molto grave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento