Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Caos Casertana, Marino 'convoca' i tifosi infuriati

Il sindaco tenta di ricucire lo strappo dopo la bufera per i derby a porte chiuse

Lo striscione dei tifosi 'dedicato' al sindaco Marino

“Sono disponibile a incontrare, fin dalle prossime ore, una rappresentanza dei tifosi della Casertana per precisare ulteriormente la vicenda, in modo costruttivo”. È quanto dichiarato dal sindaco di Caserta Carlo Marino, che prova quindi a placare la tempesta in atto che vede tifosi e società schierati fianco a fianco contro il primo cittadino, nel mirino per il divieto ai tifosi rossoblù di poter assistere al derby di campionato contro la Juve Stabia al Pinto, tristemente a porte chiuse.

Una decisione presa dalla Questura per il mancato ripristino dell’agibilità dello stadio, interessato dai lavori per le Universiadi. Sulla vicenda c’era stato sabato pomeriggio un durissimo commento di Giuseppe D’Agostino, il presidente della Casertana, che aveva scaricato le colpe sul Comune e sul sindaco in particolare.

Marino ha spiegato di essere pronti ad incontrare la delegazione dei tifosi “anche nella giornata di lunedì in Comune”. Staremo a vedere se la richiesta sarà accolta dagli ultras.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Casertana, Marino 'convoca' i tifosi infuriati

CasertaNews è in caricamento