Mercoledì, 22 Settembre 2021

Koulibaly, striscione di solidarietà dei tifosi a Castel Volturno

Castel Volturno - "Una vittoria importante! Però stasera voglio ringraziare tutti per i messaggi di solidarietà che mi sono arrivati. Voglio ringraziare anche i giocatori della Lazio, ma soprattutto l'arbitro Irrati per il suo coraggio. Ringrazio...

striscione koulibaly

"Una vittoria importante! Però stasera voglio ringraziare tutti per i messaggi di solidarietà che mi sono arrivati. Voglio ringraziare anche i giocatori della Lazio, ma soprattutto l'arbitro Irrati per il suo coraggio. Ringrazio i miei compagni di squadra, la società e i nostri tifosi che sono stati di un grande sostegno contro questi brutti cori! Andiamo avanti e forza Napoli sempre!". Lo ha scritto Kalidou Koulibaly su Instagram, dopo i cori razzisti che sono stati indirizzati ieri sera da una parte dell'Olimpico all'indirizzo del difensore del Napoli e che hanno portato alla sospensione della partita per 4 minuti. A Castel Volturno, nella notte, è stato anche affisso uno striscione: "Onore al tuo colore K2 Koulibaly vero lottatore". Lo hanno affisso all'esterno del centro tecnico del Napoli i tifosi azzurri del club Casal Di Principe.

Intanto ieri, all'indomani del successo con la Lazio, il Napoli ha ripreso nel pomeriggio gli allenamenti a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match con il Carpi di domenica al San Paolo per la 24esima giornata di Serie A (ore 15). La squadra, dopo la fase di attivazione, si è divisa in due gruppi. Corsa sul perimetro di campo e lavoro di scarico per chi ha giocato all'Olimpico. Gli altri uomini della rosa hanno svolto allenamento atletico sulla forza aerobica e partitina a campo ridotto. Grassi prosegue nella tabella personale di riabilitazione ed ha iniziato a fare corsa leggera sul campo.

Si parla di

Koulibaly, striscione di solidarietà dei tifosi a Castel Volturno

CasertaNews è in caricamento