Sport

I kickboxers teverolesi protagonisti alle Spartachiadi

I ragazzi del maestro Improta ‘moderni gladiatori’ all’Anfiteatro

Teverola alle Spartachiadi 2, all’Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere con i moderni gladiatori degli sport da combattimento. I kickboxers teverolesi, capitanati dal maestro Antonio Improta, primo insegnante di kick boxing in tutta la provincia di Caserta, hanno partecipato alle Spartachiadi a Santa Maria Capua Vetere, nel contesto della giornata europea del patrimonio, in un anfiteatro che è patrimonio mondiale e non solamente della Regione Campania. 

L’evento è stato coordinato dal Coni di Caserta e dalla Federazione Sportiva Nazionale, ed organizzato dalla Pro Loco Spartacus di Santa Maria Capua Vetere. Il maestro Improta si è detto soddisfatto e felice di essere stato “presente ad un evento sportivo di questa caratura. E’ molto gratificante per me e per la mia comunità teverolese. Ringrazio il direttore tecnico del Coni di Caserta, Giuseppe Bonacci; l’assessore allo Sport di Santa Maria Capua Vetere Claudia Imparato; il presidente campano A.S.I. Nicola Scaringi ed i miei allievi che sono atleti che trasmettono educazione sportiva e sociale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I kickboxers teverolesi protagonisti alle Spartachiadi

CasertaNews è in caricamento