menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La guardia bianconera Turel

La guardia bianconera Turel

La Juvecaserta a Ravenna per confermare la prova di Piacenza

I bianconeri affrontano l'Orasì. Gentile: "Partita difficile ma vogliamo dare continuità". Diretta su Sportitalia

Seconda trasferta consecutiva per lo Sporting Club Juvecaserta, che affronta domani a Ravenna il locale quintetto dell’OraSì, reduce dalla prima sconfitta assoluta subìta sul campo di Verona. Il confronto tra i casertani ed i ravennati sarà trasmesso in diretta su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) nel consueto anticipo televisivo delle ore 12,00.

Coach Gentile è consapevole di essere atteso «da una trasferta ostica su un campo difficile come quello di Ravenna. I giallorossi sono una squadra ben allenata, partita subito forte con due vittorie nelle prime due giornate contro formazioni di prima fascia come Forlì e Ferrara. Il roster dei ravennati – continua il tecnico bianconero – è formato da tanti giocatori esperti come i play Marino e Venuto o come il lungo Chiumenti, senza dimenticare l’ex di turno Luigi Sergio, anche lui ormai veterano di questa categoria. Sotto le plance Thomas non ha bisogno di presentazioni: un giocatore bidimensionale che già in A1 a Cantù fece molto bene. Noi – conclude Gentile - finalmente abbiamo rotto il ghiaccio nella trasferta di Piacenza giocando un’ottima gara che ci dà fiducia sul lavoro che stiamo facendo in palestra ed ora vogliamo dare continuità alle nostre prestazioni e ai nostri risultati».

Sulla stessa lunghezza d’onda anche la guardia Mirco Turel che non nasconde che, arrivando da una partita vinta, «siamo molto carichi con l’obiettivo di cercare di confermare la gara fatta a Piacenza. Dovremo mettere la stessa intensità per provare a portare a casa una vittoria che ci farebbe forse dimenticare la sconfitta in casa con Roseto.»

Il confronto in programma al Pala Mauro De Andrè sarà diretto dalla terna arbitrale composta da Daniele Foti di Vittuone (MI), Mattia Eugenio Martellosio di Buccinasco (MI) e Luca Maffei di Preganziol (TV).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento