menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ivano Pastore ha lasciato la Casertana

Ivano Pastore ha lasciato la Casertana

Casertana, va via il direttore sportivo alla vigilia della trasferta contro la Juve Stabia

Risolto il contratto con Pastore. Mercoledì il recupero con le Vespe per il sorpasso

Recupero dell’undicesima giornata tra Juve Stabia e Casertana, con le due squadre che possono azzerare l’handicap con le altre squadre e mandare in archivio il girone di andata. Partita non disputata lo scorso 23 dicembre causa il Covid che aveva già da tempo decimato i falchetti.

Ora la situazione epidemica si è stabilizzata ed è tempo di derby, che come quelli recenti disputati tra le due squadre si presenza abbastanza frizzante. Gli ospiti arrivano all’appuntamento dopo 3 successi consecutivi: in pratica nel 2021 appena iniziato il bottino è pieno avendo battuto in rapida successione Catania al Pinto, Paganese e Bisceglie a domicilio; ben diverso il percorso recente delle vespe gialloblù, reduci da due sconfitte consecutive e con le ultime 4 partite prive di vittorie. Una classifica divenuta interessante alla 15esima giornata ma che poi 2 pareggi, la batosta interna ad opera della Ternana ed il poker di reti subito a Monopoli hanno reso nuovamente deficitaria. Fa specie proprio l’ultima prestazione quando Berardocco e compagni si erano portati sul doppio vantaggio dopo 9’ ma poi hanno dovuto subire la rimonta biancoverde con l’ex falchetto Starita mattatore. In pratica il vantaggio della Juve Stabia sulla Casertana si è ridotto a 2 punti e i falchetti potrebbero, in caso di vittoria, operare anche il sorpasso in classifica raggiungendo posizioni chimeriche fino a tre giornate fa.

La particolare condizione della Juve Stabia a dover rincorrere la vittoria ad ogni costo, potrebbe facilitare il compito dei falchetti che hanno già dimostrato a più riprese che quando possono agire di rimessa trovano terreno fertile per prestazioni di livello e spesso anche risultati positivi. Pochi i dubbi per Padalino che a sua volta deve puntare a un risultato positivo per rinsaldare una panchina che secondo alcuni sarebbe traballante dopo le poco convincenti ultime prove. Il tecnico gialloblù si affiderà al solito 4-3-3 schierando in avanti il tridente Orlando-Cernigoi-Borrelli, quest’ultimo prelevato dal Pescara e figlio di Pasquale ex difensore rossoblù. Federico Guidi risponde col modulo a specchio e lamenta un’assenza importante, oltre a quelle conclamate di infortunati atavici ai quali si è aggiunta quella di Konate: Nicholas Izzillo appiedato dal giudice sportivo per l’ammonizione rimediata col Bisceglie. A sostituire l’ex irpino potrebbe essere il giovane Matese che si posizionerebbe ai lati di Santoro e Icardi, mentre al centro della difesa torna da titolare Buschiazzo.

L’immediata vigilia della gara riserva la orami conclamata nota di cronaca collaterale per i colori rossoblù: nel primo pomeriggio di oggi la società ha ufficializzato la consensuale rescissione del contratto col direttore sportivo Ivano Pastore, decisione già nell’aria da tempo e comunicato a 24 ore dal derby. Alla base della decisione, probabilmente, la scarsa incisività del responsabile dell’area tecnica nel cedere qualche giocatore in esubero e che potrebbe inficiare l’ingaggio di atleti da tesserare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei, Codromaz, Troest, Allievi, Rizzo; Fantacci, Berardocco, Scaccabarozzi; Orlando, Cernigoi, Borrelli. All. Pasquale Padalino

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Matese, Santoro, Icardi; Cuppone, Castaldo, Turchetta. All. Federico Guidi

ARBITRO: Sajmir Kumara di Verona (Salvatore Emilio Buonocore di Marsala e Federico Pragliola di Terni; IV ufficiale Claudio Petrella di Viterbo)

LA CLASSIFICA

Ternana  49

Bari  41

Avellino 34

Catania (-2) 30

Teramo  29

Foggia 29

Catanzaro  28

Turris 27

Palermo 25

Juve Stabia  23

V. Francavilla 22

Vibonese 22

Casertana 21

Monopoli 20

Viterbese 18

Potenza 16

Bisceglie 15

Paganese  12

Cavese 9

Trapani escluso

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento