Sport

Invicuts Epic Race, la nuova sfida “urban Edition’ aperta anche ai bambini

L’organizzatore casertano Luigi Di Palo: “Apriamo nuove frontiere dello sport per i più piccoli”

Il 17 ottobre 2021 “Invictus Epic Race” posizionerà i suoi ostacoli in provincia di Benevento tra Telese Terme, San Salvatore Telesino e il Parco del Grassano, in mezzo a ruderi e sorgenti. Sarà un’altra Obstacle Race indimenticabile: 2 format diversi tra loro che metteranno a dura prova le abilità dei partecipanti.

“Dopo il successo della prima edizione” spiega Luigi Di Palo di Caserta, race director ed organizzatore dell’evento, “abbiamo in programma tante novità. La più speciale è quella relativa alla mini gara per i bambini per aprire nuove frontiere dello sport anche per i più piccoli”. E’ la cosiddetta ‘Pegaso Kids’ che prevede una corsa ad ostacoli di 200 metri per bambini dai 6 ai 14 anni. Parallelamente ci sarà anche un altro eventi per i bambini dai sei anni in su, più competitiva, denominata ‘Lampo’.

Per gli adulti, invece, ci sono due sfide: “Idra+Lampo” ed il circuito Idra. “I primi feedback sono positivi” spiega Di Palo “appena abbiamo lanciato l’iniziativa c’è stato subito un grande interesse e siamo convinti che queste iniziative possano essere molto importanti anche per sostenere il settore turistico in un momento delicato a causa della pandemia”. Con la speranza di una prossima tappa anche a Caserta. Chissà…

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invicuts Epic Race, la nuova sfida “urban Edition’ aperta anche ai bambini

CasertaNews è in caricamento