menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Juvecaserta a caccia della vittoria

La Juvecaserta a caccia della vittoria

Juvecaserta a Imola per "tornare protagonista in campionato"

I bianconeri impegnati in trasferta per ritrovare la vittoria dopo 3 sconfitte consecutive

"Imola non ha apportato modifiche al suo roster ed è la stessa squadra che affrontammo all’andata, una squadra esperta con Fultz e Bowers che sanno gestire alla perfezione i vari momenti della partita. Due super tiratori come Baldasso e Masciadri e l’atletismo di Morse a chiudere un quintetto di tutto rispetto".

Così coach Ferdinando Gentile esordisce nell’analizzare la trasferta di domani, domenica 26 gennaio, sul campo di Imola precisando, però, che più che parlare degli avversari, "partirei da noi e da quello che dobbiamo mettere in campo per ritornare alla vittoria. Difensivamente abbiamo fatto dei passi da gigante e bisogna continuare con questo atteggiamento. Quando le cose non vanno bene in attacco – conclude il tecnico bianconero - non dobbiamo scollarci sul piano difensivo. La difesa che abbiamo offerto a Montegranaro per lunghi tratti della gara e in casa con Udine per 40 minuti deve essere il viatico per un finale di stagione in cui vogliamo ritornare protagonisti".

Anche Mirco Turel preferisce guardare in casa propria più che agli avversari, pur riconoscendo che "Imola è una squadra quadrata, composta da tanti giocatori di esperienza e dovremo affrontarli mettendo in campo grande intensità, soprattutto in difesa, dove siamo migliorati tanto. Abbiamo studiato a fondo i nostri avversari e dobbiamo farci trovare pronti perché i nostri avversari non ci regaleranno niente e noi vogliamo assolutamente ritornare alla vittoria".

Tanti gli ex da una parte e dall’altra: Bowers ed Ingrosso tra i padroni di casa, coach Gentile, Paci, Turel ed Hassan tra gli ospiti. A dirigere il confronto tra Le Naturelle Imola e lo Sporting Club Juvecaserta è stata designata la terna composta da Alessio Dionisi di Fabriano (AN), Daniele Yang Yao di Vigasio (VR) e Gian Lorenzo Miniati di Firenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento