L’ex capitano del Napoli Iezzo ‘colpo’ del Tre Torri San Marcellino

Il portiere degli Azzurri seguirà la scuola calcio

E’ una parola astratta, ma è una delle relazioni più importanti della vita. L’amicizia è un fattore fondamentale e non a caso si dice che “chi trova un amico trova un tesoro”. Parte da “una profonda amicizia” anche l’ultimo colpaccio messo a segno dalla ‘Asd Tre Torri San Marcellino’ e in particolar modo dall’ideatore del progetto e assessore delegato allo Sport Eugenio Maisto

A San Marcellino arriva un vero e proprio pezzo da 90 come l’ex portiere di Serie A Gennaro Iezzo. Un passato da urlo nel mondo del professionismo con oltre 50 presenze nella massima serie italiana e oltre 250 ‘gettoni’ nel mondo del professionismo. Sarà la punta di diamante di tutto il progetto e seguirà la scuola calcio per tutta la stagione 2019-20. 

Questo è stato possibile grazie alla profonda amicizia che lega l’assessore Eugenio Maisto all’ex capitano del Napoli: “E’ bastata una semplice telefonata – dice il delegato allo Sport del Comune di San Marcellino – e con grande piacere ho trovato una immediata disponibilità del mio caro amico Gennaro Iezzo. Sarà il nostro supervisor per tutte le categorie della nostra scuola calcio e soprattutto sarà l’ambasciatore per San Marcellino e per tutto il territorio di un calcio pulito che vuole essere parte integrante del riscatto sociale della nostra terra”. 

Gennaro Iezzo sarà a San Marcellino il prossimo 5 settembre e ‘abbraccerà’ tutti i giovani calciatori che si recheranno al ‘Comunale’ di San Marcellino. A seguire i 6 stage del ‘Tre Torri San Marcellino’ (2 settembre, 4 settembre, 6 settembre, 9 settembre, 11 settembre, 13 settembre) ci saranno il presidente Mario Coronella, il vice presidente Francesco Maisto, il direttore tecnico Sasà Amato e tutti gli altri membri dello Staff. Per l'occasione verranno divisi i gruppi in due orari: i nati dal 2010 al 2014 dalle 16:30, dove ad attenderli ci saranno gli istruttori Pierluigi Masciari e Antonio Schiavone mentre dalle 18:30 sarà la volta dei più grandi, dal 2009 ai 2003, con gli istruttori Enrico Giuseppe Cantile e Domenico Romano. Per i portieri invece ci sarà Domenico Russo

Il presidente Mario Coronella si è detto entusiasta perché “indubbiamente c’è un po’ di emozione. Siamo alla prima esperienza come Scuola Calcio però stiamo facendo le cose nel modo migliore e di questo siamo più che contenti. Grazie al resto dello staff, insieme all'amministrazione comunale, in particolare all'Assessore allo Sport Eugenio Maisto stiamo cercando di fare veramente qualcosa di importante per San Marcellino E le sorprese potrebbero non finire qui".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

Torna su
CasertaNews è in caricamento