Sport Parete

Calciatrice casertana ancora in Serie A: il suo sogno si chiama Verona

Ha firmato il rinnovo del contratto e potrebbe giocare già domenica contro il Milan

Una giovanissima figlia di Terra di Lavoro, Gaia Rizzioli, giocherà ancora in Serie A con la maglia della Hellas Verona Women. Gaia è ormai un talento riconosciuto in tutta Italia ed ha anche provato la gioia di giocare con la Nazionale Under 16. La mamma è di Parete mentre il papà è bresciano: una vita dedicata al calcio, con la soddisfazione dei genitori che la vedono crescere e diventare sempre più forte anche grazie ai consigli dei tecnici che anno dopo anno la stanno seguendo e facendo crescere. 

La società veronese ha confermato lei e anche "il portiere Asia Casarasa, la centrocampista Giulia Mancuso e l'attaccante Sofia Zoppi", congratulandosi con le ragazze e augurando loro "un prosieguo di carriera in maglia gialloblù ricco di soddisfazioni, personali e di squadra".

Gaia Rizzioli è una classe 2002, ha appena 19 anni ma come già detto è già anche nel giro della Nazionale. Parete, la provincia di Caserta e la Campania intera tifa per lei: il debutto in campionato potrebbe esserci già domenica, c'è la trasferta contro il temibile Milan. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciatrice casertana ancora in Serie A: il suo sogno si chiama Verona

CasertaNews è in caricamento