menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tifosi in delirio per il successo interno contro la Cestistica Ischia

I tifosi in delirio per il successo interno contro la Cestistica Ischia

Basket, la Fontanavecchia affonda la capolista

I ragazzi di coach Monteforte giocano con carattere e determinazione

Una prestazione eccellente, una vittoria conquistata con carattere e determinazione al cospetto della prima della classe: la Fontanavecchia Casapulla supera allo scadere la corazzata Cestistica Ischia e regala una gioia pazzesca ai suoi irriducibili tifosi. Olivetti&Co hanno compiuto una vera e propria impresa, battendo una formazione composta da mostri sacri quali Cavallaro ed il sempreverde Russelli e che punta senza dubbio alla promozione in C Silver.

Avvio di gara favorevole al team di Monteforte, con Di Lorenzo e Peppe Lillo che provano l’allungo. Dall’altro lato uno scatenato Buono tiene a contatto i suoi, ma sale in cattedra Matteo Esposito che segna dalla media e dalla lunga distanza. Quattro punti consecutivi di Cavallaro ed una bomba di Di Palma, però, chiudono il quarto sul 23-21.

Nel secondo periodo l’esperienza degli isolani fa la differenza: Russelli ed un indemoniato Cavallaro mettono in crisi la retroguardia avversaria. Dopo le penetrazioni vincenti di Esposito e Maiello, Buono tenta nuovamente di staccare i padroni di casa. Un missile di Pavone e il primo canestro di Sasso con la nuova casacca mandano le squadre negli spogliatoi sul 38-44.

Al rientro in campo torna a regnare l’equilibrio. Buono è un cecchino, Di Lorenzo ed Esposito infallibili. Cavallaro domina nel pitturato, Pavone ed Olivetti infilano due triple consecutive che mandano in delirio il ‘PalaNatale’. Di Palma, dal canto suo, non sbaglia mai dalla linea dei 6,75. Il terzo parziale termina 59-67. Negli ultimi 10′ batte più che mai il cuore gialloblu: nonostante i canestri del solito Di Palma e Russelli, i locali si avvicinano pian piano ai viaggianti grazie ad uno strepitoso Esposito e Pavone.

A 3′ e 10” dal termine Olivetti regala ai suoi il +1, ma un siluro di Buono riporta avanti gli ischitani. Un tap in di Alessandro Natale ristabilisce la parità, poi segna Di Palma da casa sua. Dopo una gancio vincente di Cavallaro, Di Lorenzo ed ancora Natale riportano la formazione dell’Appia sull’84 pari. Un tecnico chiamato a capitan Olivetti manda in lunetta Russelli, che non trema. Dopo la palla persa da Buono, Di Lorenzo libera Esposito che da sotto non riesce a riempire la retina, ma la palla resta in possesso dell’equipe di casa a 2” da termine. Rimessa di Pavone ed il buzzer beater di Peppe Lillo regala due punti insperati alla compagine di patron Festa. La tendostruttura di via Kennedy esplode d’entusiasmo: la capolista cade a Casapulla per 86-85. La felicità traspare sui volti di tutti, dai cestisti al folto pubblico presente sugli spalti. La Fontanavecchia torna a vincere, e lo fa nel modo più bello possibile.

FONTANAVECCHIA BK CASAPULLA - CESTISTICA ISCHIA = 86-85

FONTANAVECCHIA BK CASAPULLA: Lillo G. 5, Natale M. ne, D’Aiello ne, Pavone 14, Olivetti 22, Maiello 5, Sasso 2, Esposito 19, Pontillo ne, Di Lorenzo 15, Natale A. 3, Morelli 1. Allenatore: Monteforte.

CESTISTICA ISCHIA: Tarso, Buono A. 19, Musella, Di Palma 21, Trani, Buono L. 2, Cavallaro 31, Russelli 12, Buonocore ne. Allenatore: Esposito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento