rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Corsa campestre alla Reggia di Carditello per sensibilizzare l'autismo

Tutti i fondi raccolti sono stati donati a 5 associazioni

Al Real Sito di Carditello domenica 26 giugno si è disputata la kermesse aperta al pubblico di sport e solidarietà denominata “Campestre Reale”, ad organizzarla con cordialità e puntualità la società Run LAB del presidente Agostino D’Alterio. Il programma si è svolto con la stretta collaborazione della Fondazione del Real Sito del Direttore Giuseppe Russo. Presenti con i loro scudi l’Ente di Promozione Sportiva ACSI e ASPAL Ass.ne Solidale Presidenti Atletica Leggera.

La prima parte del programma è stata la gara podistica corsa su un tracciato campestre naturale di 2600 metri ripetuto per tre volte, suggestivo il passaggio nel Bosco di Eucalipti. La gara podistica con i suoi colori, ricca  e partecipata è rimbalzata in secondo piano per la tematica che gli organizzatori hanno collegato all’appuntamento quello di mettere in evidenza il bisogno di aiuto e le necessità che servono verso l'Autismo il grave disturbo del neurosviluppo. Alla fine il bilancio è stato più che positivo con il reclutamento di nuove forze a sostegno delle associazioni genitoriali rappresentate da: “La Forza del Silenzio”, “Se Tu mi dai una Mano”, “La Strada del Sorriso” e “Parrocchia San Marcellino Aprano”.

Per queste realtà c’è stato il  momento importante per relazionarsi senza formalismi e con la volontà di ascoltare riuscendo alla fine di dare vita a un progetto per essere una sola forza. Ritornando alla parte sportiva aperta ad atleti e appassionati podisti amatori giunti a San Tammaro da più località della Campania e regioni limitrofi hanno ricevuto tutti una splendida medaglia di partecipazione. I ragazzi con genitori e operatori hanno inscenato una Minirun e partecipato alla festa del podio dove ad essere premiati sono stati l’atleta Abdelkebir Lamachi, Francesco Di Puoti e Giuseppe Piegari. In rosa, Barbara Travaglio, Lara Matrone, Loredana Brusciano. Ha dato voce alla manifestazione l’ex atleta mezzofondista Giovanna Tessitore. Nota importante la Run Lab per questo appuntamento ha raccolto delle donazioni aggiungendoci l’intero incasso dei partecipanti, l’intera cifra e stata devoluta alle cinque associazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa campestre alla Reggia di Carditello per sensibilizzare l'autismo

CasertaNews è in caricamento