menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori allo stadio Pinto

I lavori allo stadio Pinto

Arriva la certificazione del Comune, il 'Pinto' resta la casa della Casertana

L'impianto di viale Medaglie d'Oro ospiterà i rossoblu anche il prossimo anno: scongiurato il trasferimento

Si è sbloccata la situazione riguardante lo stadio Pinto. L’impianto di gioco della Casertana sarà infatti anche il prossimo anno la casa dei Falchetti: la società del presidente D’Agostino nella giornata di lunedì ha depositato la documentazione relativa allo stadio Pinto presso la Commissione Criteri Infrastrutturali della Figc, primo passo per l’iscrizione in Serie C.

Alla documentazione prodotta, come reso noto dalla società, “è stata allegata una certificazione redatta dal Comune di Caserta a garanzia del completamento dei lavori entro i termini previsti”.

Il problema paventato da molti era infatti che la ristrutturazione della struttura di viale Medaglie d’Oro per le Universiadi non avrebbe permesso ai rossoblu di poter iniziare la stagione 2019/2020 nello storico impianto casertano. Nei giorni scorsi i dirigenti della Casertana avevano anche iniziato una ‘esplorazione’ in giro per il Sud Italia alla ricerca di uno stadio alternativo da indicare alla Federazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento