menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gigi Castaldo recupera in vista del derby con la Cavese

Gigi Castaldo recupera in vista del derby con la Cavese

Casertana, parte con la Cavese il tour de force. Le probabili formazioni

Guidi recupera Pacilli e Castaldo ma il bomber di Giugliano dovrebbe partire dalla panchina

Parte dal Simonetta Lamberti un autentico tour de force per la Casertana, impegnata a disputare 6 partite in 22 giorni, causa il doppio rinvio tra la decima e l’undicesima giornata che ora costringe i falchetti agli straordinari. Tre i match da affrontare nella settimana che va ad iniziare ed altrettanti quelli da sostenere nella settimana che va dal 13 al 20 dicembre. E si comincia con un derby da brividi, sono chiamate ad affrontarsi l’una contro l’altra l’ultima e la penultima squadra in classifica, atteso che la posizione da retrocedenda diretta è già stata consegnata al Trapani, escluso dal campionato.

Un match che seppure non decisivo, assume un delicatissimo ruolo per entrambe le compagini e solo chi riuscirà a conquistare i tre punti potrà avere un attimo di tregua in questo difficilissimo avvio. Una sola vittoria per entrambe (per giunta in trasferta) e rispettivamente 2 e 3 pareggi coi padroni di casa che hanno fatto risultato solo lontano dalle mura amiche.

E’ un derby, ma con l’assenza dei tifosi il fattore campo conta poco come hanno dimostrato i risultati totali registrati nelle partite totali fin qui disputate. Compito dei falchetti non far sbloccare proprio nell’occasione la Cavese al Simonetta Lamberti. Non mancano tuttavia le motivazioni del caso. A cominciare dal ricordo di un atleta che ha inossato in rapida successione le due maglie e troppo presto – anzi proprio quando stava per spiccare il volo decisivo verso l’esplosione – è stato sottratto al mondo del calcio ed all’affetto di parenti e conoscenti: Catello Mari che Sasà Campilongo da Caserta trascinò a Cava per diventarne il pilastro della difesa di quella squadra che conquistò la promozione in Serie C1. Per proseguire col tecnico (dalla scorsa partita) dei metelliani, Enzo Maiuri, che fu protagonista sette anni fa di una splendida avventura, sebbene avvicendandosi con Mario Di Nola in panchina, di quella Casertana che con i play off persi solo in finale, guadagnò il ripescaggio nel professionismo.

Ma il match di domani sale alla ribalta anche per l’attualità che, come si diceva, non si presenta roseo per nessuna delle due. Maiuri non ha particolari problemi di formazione; può contare sui migliori calciatori a sua disposizione e ancor più sulla loro voglia di riscatto. Un solo punto nelle ultime sette partite disputate è un bottino oltremodo magro e se i bleufoncé sono animati ancora da speranze di salvezza non possono permettersi ulteriori passi falsi. La Casertana sa bene che al risultato del Lamberti è legato in maniera indissolubile il suo immediato futuro e che al pari degli avversari deve far punti per risalire la china. Guidi vede l’infermeria gradatamente svuotarsi; rientrano nell’elenco dei convocati gli attaccanti Pacilli e Castaldo, ma per quest’ultimo ci potrebbe essere solo panchina all’inizio. Staffetta in difesa con Buschiazzo (rientrato dalla squalifica) che dà il cambio a Konate, a sua volta appiedato dal giudice sportivo. Si gioca alle 17,30 ed il fischio di inizio è affidato al signor Arace di Lugo di Romagna.

Intanto nel pomeriggio la Ternana ha espugnato anche il Razza di Vibo Valentia, portando a nove le vittorie consecutive ed imponendo ora alle inseguitrici Bari e Teramo di vincere a loro volta per non scavare un solco non più rimarginabile.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino, De Franco, Semeraro; Esposito, Favasuli, Cuccurullo; Senesi, Vivacqua, Russotto. All. Vincenzo Maiuri

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Setola; Izzillo, Bordin, Icardi; Matese, Cuppone, Pacilli. All. Federico Guidi

ARBITRO: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Stefano Franco di Padova e Alessandro Munerati di Rovigo; IV ufficiale Valerio Vogliacco di Bari

13^ GIORNATA

LE GARE IN PROGRAMMA

Avellino - Catania         ore 15          

Bari - Catanzaro      ore 15              

Bisceglie - Potenza ore 17,30                

Cavese - Casertana    ore 17,30            

Juve Stabia – Paganese ore 17,30          

Palermo - Monopoli      ore 15           

V. Francavilla - Teramo ore 15         

Vibonese - Ternana    2-3            

Viterbese – Foggia ore 15

riposa Turris

LA CLASSIFICA

Ternana  33

Teramo  23

Bari  23

Turris 20

Catanzaro  19

Juve Stabia  17

Avellino 15

Foggia 15

Catania (-2) 13

Vibonese 13

Monopoli 13

Palermo 12

Paganese  11

V. Francavilla 10

Potenza 9

Bisceglie 9

Viterbese 7

Casertana 6

Cavese 5

Trapani escluso

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    "Cirillo arrestato. Ora mio padre può riposare in pace"

  • Cronaca

    Nove vittime del virus nel casertano, 150 nuovi positivi

  • Cronaca

    La carcassa di un capodoglio sulla spiaggia casertana | FOTO

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento