Un ‘millennial’ per la Casertana, in attacco arriva Cavallini

Dal Foggia il classe 2000, superata la concorrenza di squadre di Serie A e B

Lorenzo Cavallini, nuovo attaccante della Casertana

La Casertana piazza il colpo di mercato assicurandosi le prestazioni sportive di Lorenzo Cavallini. La società di Corso Trieste è stata capace di battere sul tempo moltissimi club di spicco di A e B. 

Nato il 6 marzo 2000 a San Miniato (PI), Cavallini rappresenta uno dei millennials più interessanti messi in mostra dal campionato Primavera. Attaccante mancino, forte fisicamente, rapido e dotato di grandi capacità tecniche, è stato tra gli elementi di punta del vivaio del Foggia. Cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, è arrivato in Puglia passando prima attraverso una stagione con il Pisa. Diventato in breve tempo la stessa del vivaio rossonero, Cavallini ha conquistato il suo primo contratto da professionista ad appena 18 anni. 

“Sono entusiasta di questa nuova avventura – ha commentato Cavallini subito dopo la firma con la Casertana FC al cospetto del responsabile dell’area tecnica Salvatore Violante – Sono arrivato ieri a Caserta e ho avuto la possibilità di toccare con mano una bellissima città. Qui ho trovato una società con le idee chiare che ha voglia di costruire. Questo mi ha spinto a scegliere, tra tutte, proprio la Casertana. Sono pronto a dire la mia in un campionato difficile come quello che ci attende. Ho tanta voglia di mettermi al lavoro e di indossare questi colori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento