Casertana-Vibonese rinviata. Ufficializzato il nuovo direttore sportivo dei falchetti

Troppi contagi, gli ospiti ottengono il posticipo. La società rossoblu intanto annuncia Pastore

Il nuovo direttore sportivo Ivano Pastore

Dopo la prima vittoria in campionato, ottenuta domenica a Francavilla Fontana, oggi era la giornata cruciale per l’annuncio del nuovo direttore sportivo in casa Casertana. In serata è arrivato il comunicato ufficiale dalla sede di Corso Trieste che annuncia la nuova investitura. ‘Dopo attente valutazioni – si legge nella nota - e una serie di proficui colloqui, la Casertana FC è lieta di annunciare di aver affidato l’incarico di direttore sportivo ad Ivano Pastore.  Dopo una lunga carriera da calciatore fatta di maglie importanti, dà inizio ad un nuovo capitolo della sua carriera sportiva ricoprendo il ruolo di direttore sportivo, risultando artefice della storica promozione in B della Nocerina. Capacità che gli permettono, poi, di lavorare con Benevento, Trapani, Viterbese e Rimini, ricoprendo, inoltre, un ruolo di spicco nell’area scouting del Milan. Al direttore va il benvenuto di tutta la Casertana FC e un sentito in bocca al lupo per questa nuova ed avvincente avventura’.

Ma le notizie relative ai rossoblù non sono esaurite. Come ampiamente previsto è stato rinviato il match di mercoledì prossimo, tra Casertana e Vibonese, valido per la decima giornata di campionato. La notizia era nell’aria ma solo in serata è arrivata l’ufficialità, tramite il comunicato della Lega Pro. Alle precedenti comunicazioni dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia che avevano indotto a rinvio delle precedenti gare, si è aggiunta quella di questo pomeriggio nella quale si afferma che persiste ancora una situazione grave di possibile diffusione della Covid-19 in seno alla Sars-cov dei giocatori della Vibonese. Richiedendo nel contempo alla Lega l’adozione di idoneo provvedimento a tutela ee salvaguardia della salute pubblica, onde evitare anche una maggiore propagazione dell’epidemia. La Lega preso atto della comunicazione ha disposto che la partita venga rinviata a data da destinarsi. In effetti si tratta di 22 tesserati, tra giocatori, staff tecnico ed un soggetto esterno (il presidente Caffo) alla squadra ma in contatto con essa ad essere contagiati dall’epidemia.  Con quella di mercoledì prossimo salgono a tre le partite rinviate per il club calabrese, Catania-Vibonese, programmata per il 18 novembre; Vibonese-Foggia e appunto Casertana-Vibonese, con data da determinare. Nessuna comunicazione di variazione invece per Catania-Bisceglie dopo che i pugliesi hanno saltato, per lo stesso motivo, la partita di ieri contro il Monopoli. Il Bisceglie, pertanto diventa il prossimo avversario della Casertana con la partita da disputare al Ventura domenica prossima alle ore 17,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento