Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

La Casertana punta sul Pinto per riprendere la corsa | LE PROBABILI FORMAZIONI

Contro il Teramo Guidi intenzionato a rivoluzionare l’attacco, Castaldo ancora out

La Casertana torna al Pinto per tornare ad essere la bella realtà dello scorso mese di gennaio. Nel ritrovato fortino rossoblù con tre vittorie su 4 partite (unica sconfitta, la farsa con la Viterbese) i falchetti si ritrovano ad affrontare il Teramo che da qualche tempo è tornata a sua volta la bella favola di inizio stagione, quando per lungo tempo era nel trio delle grandi con Ternana e Bari.

La squadra di Guidi, reduce dalla debacle – più nel risultato che nel gioco – con la capolista Ternana, vuole riprendere a macinare punti per consolidare la posizione di classifica che le prime partite del nuovo anno hanno rivelato abbastanza soddisfacente. Al Liberati Guidi ha capito parecchie cose, prima tra tutte la consapevolezza di andare su qualsiasi campo a giocarsi la partita da pari a pari, senza ricorrere alle barricate; per buona parte della gara il gioco è riuscito e solo la innegabile superiorità tecnica degli umbri hanno sancito il risultato più pesante rimediato nel corso del campionato. Al momento il torneo prosegue con un ciclo di partite abbastanza toste ma i falchetti, sulla scia della tranquillità relativa, sono ancora in grado di offrire prestazioni sopra le righe e portare a casa ulteriori soddisfazioni.

Si comincia col Teramo, una avversaria quadrata sulla quale Massimo Paci sta lavorando da tempo per plasmare una formazione che già da tempo si è posizionata tra le grandi. Gli abruzzesi scendono a Caserta con qualche problema (Mungo e Lasik su tutti) e solo nelle ultime ore il tecnico potrà stabilire se potrà contare su Soprano e Viero. Ma la rosa biancazzurra è talmente sostanziosa che anche con queste – certe ed eventuali assenze – si presenterà al Pinto in condizioni più che accettabili. Basti pensare al trio d’attacco che Paci sembra intenzionato a confermare per far capire quale dovrà essere il grado di attenzione e di intensità che la difesa rossoblù è chiamata a sciorinare in campo.

Non manca qualche punto interrogativo anche per Guidi. Il rientro dalla squalifica di Buschiazzo consente di concedere un turno di riposo a Konaté, apparso affaticato nelle ultime uscite. In avanti è possibile che il tecnico fiorentino voglia far ruotare ulteriormente le bocche da fuoco a disposizione e non è escluso un tridente del tutto inedito formato dai tre arrivi di gennaio Rosso-Matos-Turchetta; segnatamente, nel reparto figura ancora fuori dalla lista dei convocati Gigi Castaldo.

Interessante vedere il duello a centrocampo tra i due Santoro, i motori delle manovre su entrambi i fronti che stanno acquisendo sempre maggiori attenzioni tra gli addetti ai lavori. Si gioca alle 17,30 sotto la direzione del palermitano Mario Saia.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (4-3-3): Avella: Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Izzillo; Rosso, Matos, Turchetta. All. Federico Guidi

TERAMO (4-3-3):  Lewandosky; Vitturini, Duakité, Piacentini, Tendardini, Arrigoni, Santoro, Costa Ferreira; Bombagi, Pinzauti, Ilari. All. Massimo Paci

ARBITRO: Mario Saia di Palermo (Orazio Luca Donato di Milano e Nicola Tinello; IV Ufficiale Davide Di Marco di Ciampino)

24^ GIORNATA – IL PROGRAMMA

Casertana - Teramo        ore 17,30                

Catania - V. Francavilla    1-0             

Foggia - Catanzaro          0-2                

Juve Stabia - Avellino      sabato ore 17,30           

Monopoli - Turris              ore 17,30           

Paganese - Vibonese      ore 15           

Palermo - Bisceglie          sabato ore 14,30                

Potenza - Ternana           rinviata             

Viterbese - Cavese          sabato ore 15

LA CLASSIFICA

Ternana                 56

Bari                        42

Avellino                  41

Catanzaro              38

Catania (-2)            37

Foggia                   36

Teramo                  34

Juve Stabia            30

V. Francavilla         28

Turris                     28

Casertana              27

Palermo                 27

Viterbese                25

Vibonese                22

Monopoli                21

Potenza                 17

Bisceglie                17

Cavese                  16

Paganese               15

Trapani                  escluso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Casertana punta sul Pinto per riprendere la corsa | LE PROBABILI FORMAZIONI

CasertaNews è in caricamento