rotate-mobile
Sport

Casertana a Taranto senza il supporto dei tifosi al seguito

Il CASMS ha adottato il provvedimento per l’antica rivalità e per l’inagibilità de settore ospiti

Per la gara Taranto-Casertana, in programma lunedì 27 novembre alle ore 20.45, il Questore di Taranto ha disposto il “divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Caserta”. La decisione arriva dopo che Osservatorio e CASMS (quest’ultimo con determina del 23 novembre) hanno ritenuto il match a rischio a causa “dell’accesa rivalità campanilistica tra le due tifoserie a cui si aggiunge la circostanza logistica dell’inagibilità del settore ospiti dello stadio ‘Iacovone’ determinata dall’incendio dello scorso 3 settembre, non potendo escludere che la gara costituisca occasione per porre in essere turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana a Taranto senza il supporto dei tifosi al seguito

CasertaNews è in caricamento