Sorriso Casertana: calciatori e staff negativi al Covid. Via agli allenamenti: la società si tuffa nel mercato

Nel mirino dei dirigenti rossoblu un portiere, un difensore e un attaccante

La Casertana ha ripreso questa mattina gli allenamenti ad Arienzo

Sospiro di sollievo in casa Casertana. I tamponi effettuati nella giornata di lunedì sono risultati tutti negativi, ad eccezione di un solo tesserato che resta pertanto in isolamento fiduciario presso la sua abitazione. Tutti gli altri questa mattina hanno ripreso la preparazione ad Arienzo con le condizioni che restano comunque monitorate per controllare altre eventuali e spiacevoli complicazioni. Le rigide norme previste dal protocollo vengono seguite pedissequamente dallo staff sanitario societario per salvaguardare la salute di atleti, staff tecnico e quadri dirigenti.

Intanto prosegue incessante anche il lavoro del responsabile dell’area tecnica Salvatore Violante impegnato ad assemblare il mosaico rossoblù, mettendo nel mirino quei calciatori utili al progetto delineato dal tecnico Federico Guidi. Ad oggi la rosa, al netto di qualche partente è stata rinsaldata solo dai tre acquisti a suo tempo annunciati, vale a dire il difensore Valeau, il centrocampista Petruccelli e l’attaccante De Sarlo, oltre al ritorno alla base del portiere Avella sul quale la società sembra puntare molto dopo le esperienze di Matelica e Messina. 

Ma in queste ore prendono maggiore consistenza le voci riguardanti altri innesti nello scacchiere rossoblù. E’ sfumato intanto, per mancato accordo, l’ingaggio di Mattia Trovato ma Violante non si è affatto perso di coraggio e radio mercato parla di un imminente annuncio dell’attaccante classe 92 Simone Rosso che ha disputato l’ultima stagione con la Pro Vercelli, mettendo in carniere 23 presenze, realizzando 7 gol. Inoltre sono vicinissimi ad aggregarsi alla truppa al lavoro ad Arienzo anche del portiere serbo Vladan Dekic, classe ’99 proveniente dal Pisa e del difensore Carmine Setola, anch’egli classe ‘99 che ha esordito in Serie C col Francavilla nella penultima giornata disputata prima dell’interruzione dell’ultimo campionato, dopo la parte iniziale della stagione in forza alla Robur Siena.

Infine per quanto riguarda le uscite prende sempre più quota il ritorno di Gigi Castaldo all’Avellino, operazione che divide i tifosi in due correnti di pensiero, tra chi farebbe di tutto per trattenerlo all’ombra della Reggia e chi non si strapperebbe le vesti per un eventuale distacco, a patto che venga sostituito in maniera adeguata, magari con elemento più giovane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento