Sport

Casertana, bando lampo per la serie D: tempi 'strettissimi' per l'iscrizione

Marino annuncia l'avviso pubblico per una nuova società. Sei giorni per presentare le proposte poi: "Deciderò con i tifosi"

E' corsa contro il tempo per l'iscrizione della Casertana in serie D sfruttando il "Lodo Petrucci". Il presidente federale Gravina ha accettato la richiesta del sindaco Carlo Marino per mantenere il titolo di serie D con una nuova società dando il termine perentorio del 24 agosto per presentare l'iscrizione. 

Entro quella data, ha chiarito Marino, "si dovrà presentare un progetto, un'iscrizione al campionato Interregionale ed un assegno circolare non trasferibile di 300mila euro". Ed allora l'annuncio di un avviso pubblico, "che pubblicherò già oggi", rivolto alle società sportive che vogliono "continuare il progetto per la realizzazione dello Stadio Pinto e con un progetto chiaro per i prossimi 5 anni del calcio a Caserta", rivela il sindaco. 

I tempi sono stretti, strettissimi. Entro il 17 agosto le società interessate dovranno presentare le proposte, "le vaglierò in 24 ore e darò la possibilità dal giorno 18 di presentare l'iscrizione - rivela il sindaco Marino - Chiederò con trasparenza qual è la proposta, il business plan, la struttura societaria, i progetti sportivi che intendono realizzare a Caserta. Poi deciderò con i tifosi e la città. E' chiaro che vogliamo continuare con lo stadio, abbiamo una sfida importante sullo stadio, sullo sport e sul calcio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana, bando lampo per la serie D: tempi 'strettissimi' per l'iscrizione

CasertaNews è in caricamento