LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana a caccia dei 3 punti contro il Rieti di Capuano

Al Pinto la vittoria manca dallo scorso 24 novembre

La Casertana

Una partita normale – senza peraltro alcun precedente, se non il match di andata di questo campionato - che tutto d’un tratto riesce a diventare speciale. Innanzitutto perché la Casertana ha impellente necessità di centrare i tre punti, visto che il Pinto negli ultimi mesi non si è affatto dimostrato alleato dei falchetti: l’ultimo successo risale allo scorso 24 novembre – tredicesima giornata – col 4-1 rifilato alla Paganese nell’ultimo giorno della gestione Fontana.

E poi c’è da vendicare quell’1-2 maturato allo Scopigno nella gara di andata quando la Casertana subì l’inopinata sconfitta a causa di due calci di rigore concessi con una certa magnanimità dal direttore di gara di turno. Come se non bastasse tutto ciò al neo proprietario della squadra sabina Curci è venuta la brillante idea di sostituire durante la sosta del campionato il tecnico portoghese Chéu con Eziolino Capuano dopo che lo stesso è stato in predicato di occupare la panchina del Pinto sia in estate che quando Fontana cominciò a finire sulla graticola. E si sa quanto il tecnico salernitano tiene a sciorinare il suo personale show sia sul rettangolo di gioco, sia successivamente in sala stampa.

Ma, venendo alla presentazione tecnica della partita, facile intuire che ambedue le compagini avranno motivazioni più che sufficienti per prevalere nel risultato e si dovrebbe assistere ad un match spettacolare. Si affronteranno le due squadre che hanno avuto un atteggiamento opposto in questa fase del mercato invernale. La Casertana ha cambiato pochissimo, quasi niente: nessun arrivo finora e l’unica cessione con la partenza di Luis Alfageme verso Avellino. Di contro il Rieti ha cambiato – oltre che la società e lo staff tecnico – gran parte della rosa calciatori. Ed altri arrivi sono annunciati di qui sino al 31 gennaio, giorno di chiusura delle contrattazioni. Giocatori nuovi e sui quali il neo allenatore mette la mano sul fuoco. Qualcuno di loro andrà in panchina, forse ci sarà spazio anche per altri dal 1’ (Marchi, Mattia?), stante la situazione sanitaria che vede fuori Criscuolo, Dabò, Sandro Costa e Cericola. Capuano ha avuto opportunità di visionare i disponibili nei vari match di allenamento in vista della ripresa e l’ulteriore novità prevista dalle tante variazioni c’è anche quella che attiene al modulo tattico, col ripristino del 3-5-2 tanto caro al buon Eziolino.

Il duo Esposito-Di Costanzo invece continuerà col 4-3-3 che ha dato buoni riscontri sin dalla loro presa di possesso. Quasi tutti i falchetti sono rientrati in gruppo, ad eccezione di Pinna e Padovan colpito da leggera influenza negli ultimi giorni. Quindi si dovrebbe vedere in campo finalmente una Casertana quasi al completo, dopo un lunghissimo periodo in cui gli effettivi a varie riprese sono rimasti ai margini del campo per acciacchi vari e squalifiche. Il fischio d’inizio, inizialmente programmato per le 20,30, è stato anticipato ad un più comodo 18,30 ed è affidato al signor Angelucci di Foligno.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (4-3-3): Adamonis; Meola, Rainone, Blondett, Zito; De Marco, Vacca, Santoro; Cigliano, Castaldo, Mancino. All. Esposito-Di Costanzo

RIETI (3-5-2): Costa;  Delli Carri, Pepe, Gigli; Venancio, Konate, Palma, Marchi, Mattia, Maistro, Gondo. All. Capuano

ARBITRO: Angelucci di Foligno

21^ GIORNATA – LE GARE IN PROGRAMMA

Bisceglie - Reggina             16,30

Casertana - Rieti              18,30      

Catanzaro – Rende         16,30        

Matera - Sicula Leonzio   16,30          

Monopoli - Potenza          14,30                

Siracusa - Catania           14,30          

Trapani - Vibonese           14,30          

Viterbese - Juve Stabia    14,30           

V. Francavilla – Cavese   16,30

             riposa Paganese

LA CLASSIFICA

Juve Stabia (-1)               46

Catania                           37

Trapani  (-1)                    37

Catanzaro                       34

Rende (-1)                      31

Monopoli (-2)                  29

Vibonese                         29

Reggina                          28

Casertana                       26

Potenza                          25

Cavese                           22

Sicula Leonzio                 20

Rieti                                19

V. Francavilla                  18

Viterbese                        16

Bisceglie                         15

Siracusa (-1)                   15

Matera  (-5)                    11

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paganese                       8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Coronavirus, 120 nuovi contagi ed un'altra vittima nel casertano

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Sfondata quota 1000 casi in Campania: superato il ‘limite lockdown’ annunciato da De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento