LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana a caccia dei 3 punti contro la rivelazione Rende

I falchetti accompagnati in Calabria dai soliti cento irriducibili tifosi

La Casertana attesa dalla difficile trasferta

Una partita importantissima e delicata attende la Casertana che affronta la 14esima giornata dopo una settimana a dir poco ‘movimentata’. La società martedì ha accolto una prima invocazione della piazza, esonerando il tecnico Fontana, ma non si è fatta trovare pronta per una adeguata sostituzione.

Anzi, a sentire il presidente che ha parlato attraverso il sito ufficiale, non è urgente alcuna fretta e la scelta del nuovo timoniere sarà oculata e attenzionata nei minimi dettagli. Fatto sta che al Lorenzon siederà in panchina il secondo Lello Esposito che però non dovrebbe discostarsi troppo nelle scelte da quanto ereditato dal titolare fino a sabato scorso.

Troppi elementi da prendere in considerazione, per cui D’Agostino ha preferito rimandare di qualche giorno nuove opzioni, per cercare di mandare alle pendici della Sila una squadra che avesse da pensare solo ad andare in campo e cercare di ottenere il massimo dalla trasferta. Nonostante le recenti asperità la Casertana è pur reduce da sette partite senza sconfitte ed anche se la piazza sperava in qualcosa in più dei sei pareggi, resta inalterata la potenzialità di aver tante cose da dire in questo campionato. Ne sono convinti anche i tifosi che, come al solito, hanno messo insieme una bella cifra (quasi cento) di sostenitori al seguito della squadra.

Dall’altro lato c’è il Rende che viene a sua volta da sei risultati utili consecutivi: solo che nel caso dei calabresi i numeri sono invertiti ed all’unico pareggio (subito nei minuti di recupero sabato scorso a Cava de’ Tirreni) rispondono con sei vittorie consecutive, dalla settima alla dodicesima giornata. Considerato che anche le prime tre giornate di campionato era costellate da altrettanti successi, il Rende si presenta all’appuntamento con l’invidiabile bottino di 27 punti che ne fatto l’autentica rivelazione del girone ad appena due punti dalla capolista Juve Stabia e davanti a corazzate quali il Trapani, il Catania, il Catanzaro.

Insomma ce n’è abbastanza per attendersi un match pirotecnico e che nessuna delle due contendenti vuole perdere. Ma la Casertana a tutte le altre vicissitudini di ordine tattico e tecnico deve aggiungere anche una buona dose di malasorte: non fa in tempo a recuperare Rainone dalla squalifica, ecco che un’altra assenza – per infortunio – ha già fatto capolino. Venerdì si è fermato Russo, colpito da un brutto infortunio al ginocchio che lo terrà lontano dai campi di gioco, probabilmente, per il prosieguo della stagione. Una ragione in più per cercare la vittoria da parte dei falchetti, il destinatario della dedica dei tre punti è già stato individuato.  

Due ex tra le fila del Rende, ma nessuno dei due dovrebbe partire nell’undici titolare: Maicol Negro è alle prese con un fastidioso infortunio dopo l’unica apparizione – partendo peraltro dalla panchina - mente Iacopo Galli sta mettendo nelle gambe, gradatamente, i minuti necessari per tornare alla forma migliore. Il fischio d’inizio del signor Zingarelli di Siena è fissato alle ore 20,30 di domani, domenica, 2 dicembre.  

LE PROBABILI FORMAZIONI

RENDE (3-4-3): Savelloni; Germinio, Minelli, Sabato; Viteritti, Awua, Franco, Blaze; Vivacqua, Rossini, Godano. All. Modesto

CASERTANA (4-3-2-1): Adamonis; Meola, Rainone Blondett, Pinna; De Marco, D’Angelo, Zito; Mancino; Alfageme, Castaldo. All. Esposito

ARBITRO:  Zingarelli di Siena

14^ GIORNATA - LE GARE IN PROGRAMMA

Catanzaro - Cavese                   

Juve Stabia - Bisceglie              

Monopoli - Matera                   

Paganese - Vibonese                   

Potenza - V. Francavilla              

Reggina - Rieti                       

Rende - Casertana                     

Siracusa - Sicula Leonzio             

Viterbese - Trapani

LA CLASSIFICA

Juve Stabia (-1)                            29

Rende (-1)                                   27

Trapani  (-1)                                 25

Catania                                        24

Vibonese                                     23

Catanzaro                                    23

Casertana                                    18

Leonzio                                       17        

Potenza                                       17

Monopoli (-2)                               15

V. Francavilla                               13

Cavese                                       13

Reggina                                       11

Siracusa (-1)                                11

Bisceglie                                      11

Rieti                                             10

Matera (-8)                                  3

Paganese                                    3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Viterbese                                     1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento