rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

LE PROBABILI FORMAZIONI Ginestra suona la carica per la prima della Casertana al Pinto

Ancora squalificati Caldore e Adamo, possibile il debutto dei nuovi arrivati nella sfida al Rende

Derby tra deluse in programma domani al Pinto. La Casertana affronta il Rende, a sua volta reduce da una sconfitta – immeritata a detta di Ciro Ginestra – e cerca di portare a casa i primi tre punti del campionato.

“Vogliamo vincere – ha detto il tecnico rossoblù – anche per dire grazie ai numerosi tifosi che nell’ultima settimana sono corsi al botteghino per staccare l’abbonamento”.

In effetti l’impennata c’è stata. Anche se è difficile raggiungere la cifra dell’anno scorso (930) a tutto ieri il cassiere ha contato oltre 750 tessere sottoscritte, un numero di tutto rilievo, considerato lo scetticismo iniziale che alitava sulla piazza rossoblù. Tornando alla gara di domani, Ginestra mette in guardia i suoi cercando di inculcarela mentalità giusta nell’affrontare una gara che se non si presenta proibitiva nasconde qualche insidia.

“Il Rende come tutte le squadre giovani – osserva il mister – presenta delle caratteristiche ben precise, incentrate sull’entusiasmo, sulla corsa e sulla gran voglia di far bene. Con Bisceglie è stato fermato solo da un Casadei super che ha negato più volte il gol a Libertazzi e compagni. Dobbiamo tenere alta la concentrazione e limitare le loro sfuriate offensive”.

Decisamente depauperata dal punto di vista tecnico risspetto a quella dell’anno scorso, la squadra silana sta ancora muovendo il mercato. Negli ultimi giorn sono arrivati ddiversi giovani interessanti dalla Primavera del Milan, della Roma, della Sampdoria ma presumibilmente nessuno di essi partirà nell’undici iniziale che affronterà la Casertana. Andreoli – a dispetto della sconfitta interna sembra orientato a schierare la stessa formazione di domenica scorsa. La Casertana invece qualche necessaria modifica al suo assetto l‘apporterà. Sia Silva che Paparusso sembrano in buone condizioni fisiche e la perdurante assenza di qualche falchetto potrebbe indurre il tecnico a schierarli nell’undici iniziale. Zivko, Origlia sono ancora ai box per infortunio; Cavallini ha ripreso da poco il lavoro dopo l’intervento chirurgico all’appendice e Caldore e Adamo sscontano la seconda giornata di squalifica, retaggio della stagione scorsa.

Probabile ancora una staffetta tra Starita e Laaribi, mentre Floro Flores parte ancora dalla panchina, con la speranza che il suo parziale impiego possa produrre più frutti, rispetto alla gara del Viviani. Si parte alle 17,30 col fischio di inizio affidato al signor Arace di Lugo di Romagna.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (3-5-2): Crispino; Rainone, Silva, Paparusso; Longo, D’Angelo, Santoro, Laaribi, Zito; Starita, Castaldo. All. Ginestra

RENDE (4-2-3-1); Borsellino; Germinio, Apolloni, Bruno, Origlio; Loviso, Collocolo; Giannotti, Scimia, Vivacqua; Libertazzi

ARBITRO: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Fabio Pappagallo di Molfetta e Lucia Abbruzzese di Foggia)

SECONDA GIORNATA – LE GARE IN PROGRAMMA

Bari - Viterbese           

Bisceglie - Catanzaro      

Casertana - Rende           

Catania - V. Francavilla    

Paganese - Monopoli      

Picerno - Rieti              

Reggina - Cavese             

Teramo - Sicula Leonzio   

Ternana - Potenza             

Vibonese - Avellino    

LA CLASSIFICA

Catania   3

Ternana  3

Bari          3

Viterbese  3

Catanzaro  3

Potenza    3

Monopoli   3

Bisceglie     3

Reggina      1

Cavese       1

Picerno      1

V. Francavilla   1

Paganese      0

Teramo         0

Vibonese      0

Rende           0

Casertana     0

Rieti               0

Sicula Leonzio  0

Avellino          0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LE PROBABILI FORMAZIONI Ginestra suona la carica per la prima della Casertana al Pinto

CasertaNews è in caricamento