Sport

Casertana, derby a pranzo con la Juve Stabia. Le probabili formazioni

I falchetti cercano i punti per conquistare i play-off con 4 squalificati

Guidi indichi alla Casertana la strada per i play-off

Penultimo derby della stagione, in coincidenza del penultimo match al Pinto per la Casertana. Arriva la Juve Stabia e i falchetti – ad onta di una nuova ennesima emergenza di disponibili – cerca la partita di spessore per tenere stretta una posizione di classifica che autorizza a sperare nei play off. Con l’infermeria che si è andata svuotando via via il tecnico Guidi è alle prese comunque con assenze importanti dal momento che il successo di Monopoli è stato pagato duramente in termini disciplinari. Hanno rimediato il giallo che ha fatto scattare la squalifica Avella, Rosso e Hadziosmanovic che unitamente da Del Grosso rappresentano gli indisponibili per il match contro lee vespe. Si gioca ad ora di pranzo, orario già risultato indigesto in altre occasioni e le due concorrenti vi arrivano in condizioni diametralmente opposte in quanto alle tre partite negli ultimi sei giorni che hanno interessato i falchetti fa riscontro il riposo della Juve Stabia di domenica scorssa quando i gialloblù avrebbero dovuto affrontare il Catanzaro, falcidiato dal Covid. Guidi non si fascia la testa e manda in campo una squadra che può – ad onta del divario tecnico (e di classifica) una squadra che può tener testa agli avversari.

Qui Juve Stabia

Sull’altra sponda Padalino ha approfittato della sosta forzata per recuperare qualche calciatore he era apparso acciaccato nell’ultimo periodo. A conti fatti il tecnico gialloblù si ritrova senza Lazzari e Iannoni ancora alle prese coi rispettivi problemi ma entrambi rappresentano rincalzi, ancorché di lusso, nello scacchiere delle vespe. Dovrebbe essere regolarmente in campo l’ex Caldore, prelevato a gennaio dal Taranto, che l’anno scorso a tanto bene impressionato in maglia rossoblù, mentre Francesco Ripa sembra essere ancora destinato alla panchina ed ad un eventuale subentro in corso d’opera.

Qui Casertana

Guidi risponderà col suo solito modulo che prevede la quasi totale riconferma di centrocampo ed attacco rispetto alle ultime uscite. Piuttosto resta la difesa totalmente da rivoluzionare con Dekic che torna tra i pali, Rillo chiamato ancora a sostituire Del Grosso e Polito che potrebbe sostituire Hadziosmanovic nel ruolo di esterno basso a destra. A meno che Ciriello non venga dirottato sulla fascia restituendo a Buschiazzo il ruolo di compagno di reparto di capitan Carillo.  Il tecnico rossoblù integra la lista dei convocati portando in panchina il terzo portiere Bonagura (2004) e l’attaccante Saracino (2002). Arbitrerà l’incontro il signor Maggio che scende da Lodi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (4-3-3): Dekic, Polito, Ciriello, Carillo, Rillo; Izzillo, Santoro, Icardi; Pacilli, Cuppone, Turchetta. All. Federico Guidi

JUVE STABIA (3-4-3): Farroni; Mulé, Troest, Caldore; Scaccabarozzi, Berardocco, Vallocchia, Rizzo; Fantacci, Marotta, Orlando. All. Pasquale Padalino

ARBITRO: Enrico Maggio di Lodi (Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Roberto Terenzio di Cosenza; IV Ufficiale Luca Zucchetti di Foligno)

36^ GIORNATA – IL PROGRAMMA

Bari - Palermo          ore 15             

Casertana - Juve Stabia ore 12,30              

Catanzaro - Catania  ore 12,30                 

Cavese - Turris      rinviata                

Foggia - Paganese  ore 15                  

Potenza - Monopoli     ore 17,30              

Teramo - Bisceglie ore 17,30                  

V. Francavilla–Viterbese ore 15           

Vibonese - Avellino oggi ore 17,30

LA CLASSIFICA

Ternana  87

Avellino 66

Bari  59

Catanzaro  58

Catania (-2) 55

Juve Stabia  52

Foggia 47

Palermo 46

Teramo  45

Casertana 44

Monopoli 40

Viterbese 39

V. Francavilla 37

Turris 35

Potenza 35

Vibonese 32

Paganese  27

Bisceglie 27

Cavese 19

Trapani escluso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana, derby a pranzo con la Juve Stabia. Le probabili formazioni

CasertaNews è in caricamento