rotate-mobile
Sport

La Casertana torna al Pinto per respingere l’assalto del Francavilla | LE PROBABILI FORMAZIONI

Silva rientra dall’infortunio, confermato tra i pali Cerofolini. Ospiti senza Tiritiello

A più di un mese la Casertana ritrova il Pinto per la 22esimo giornata di campionato. Dopo aver deposto le armi al cospetto della corazzata Bari e prima ancora con la sconfitta meno onorevole contro la Paganese, i falchetti cercheranno di conquistare i tre punti tra le mura amiche nell’impianto che nella prima parte della stagione era stato il loro autentico fortino inespugnabile. Si arriva alla gara ancora con qualche ruggine nelle gambe, dopo la ripresa di otto giorni fa, ma pian piano tutte le squadre stanno assimilando i benefici del richiamo di preparazione.

La squadra di Ginestra ha svolto la rifinitura stamattina a Caiazzo e da essa sono scaturite alcune indicazioni che il tecnico sta soppesando nello scegliere gli uomini giusti da impiegare nel match. In infermeria restano i soli Laaribi e Lezzi, mentre Silva ha pienamente recuperato e si riprende il posto di centrale difensivo; tra i pali sarà confermato Cerofolini dopo il debutto in chiaroscuro a Rende; per il resto Ginestra sembra orientato a confermare l’undici dell’ultima uscita.

Gli ospiti si presentano a Caserta con un’assenza importante, quella di Tiritiello mentre potrebbero scendere in campo col freno a mano tirato i vari Zenuni, Vazquez e Nunzella finiti in diffida (i primi due domenica scorsa, il terzo in ballottaggio con Risolo) e quindi cercheranno di evitare il notevole ardore che potrebbe portarli a finire fuori squadra nel prossimo turno. Trocini appare intenzionato a ripresentare Risolo, arrivato pochi giorni fa dal Catanzaro e già in campo da titolare nel pareggio ottenuto col Catania. Gli ospiti hanno dalla loro una particolare motivazione: quella di conquistare i tre punti che permetterebbero l’aggancio alla Casertana in classifica, ma i padroni di casa non possono rinviare ulteriormente la vittoria casalinga che manca ormai dal lontano 17 novembre, in occasione del derby con l’Avellino. Si gioca alle ore 15 e a dirigere le operazioni è stato chiamato il fischietto calabrese Federico Longo di Paola.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (3-5-2): Cerofolini; Rainone, Silva, Caldore; Longo, D’Angelo, Santoro, Varesanovic, Zito; Starita, Castaldo. All. Ciro Ginestra

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Delvino, Marino, Caporale; Albertini, Mastropietro, Zenuni, Sparandeo, Risolo; Perez, Vazquez. All. Bruno Trocini

ARBITRO: Federico Longo di Paola (Vincenzo Madonia di Palermo e Antonio Lalomia di Agrigento)

22^ GIORNATA – LE GARE IN PROGRAMMA Bari - Rieti Bisceglie - Reggina Casertana - V. Francavilla Catania - Potenza Catanzaro - Monopoli Paganese - Sicula Leonzio Picerno - Viterbese Teramo - Avellino Ternana - Rende Vibonese - Cavese

LA CLASSIFICA Reggina 49 Bari 40 Ternana 40 Potenza 39 Monopoli 37 Catanzaro 32 Catania 29 Teramo 28 Paganese 27 Vibonese 27 Avellino 27 Casertana 26 Cavese 25 Viterbese 25 V. Francavilla 23 Picerno 20 Bisceglie 14 Rende 14 Sicula Leonzio 11 Rieti (-5) 8

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Casertana torna al Pinto per respingere l’assalto del Francavilla | LE PROBABILI FORMAZIONI

CasertaNews è in caricamento