rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Casertana ed il nodo Castaldo, la società nervosa con l'agente: "A noi alcuna offerta"

Nota ufficiale del patron D'Agostino: "Analisi e considerazioni che non devono trovare certo spazio sugli organi di informazione"

Dopo giorni di chiacchiere sul futuro del bomber della Casertana Luigi Castaldo, arriva una presa di posizione della società, che non manca di tirare le orecchie all’agente Ernesto De Notaris per le sue dichiarazioni su possibili offerte che potrebbero arrivare dall’Avellino, facendo chiaramente capire che l’attaccante si attenda un prolungamento del contratto di un anno.

“La Casertana FC - si legge nella nota della società guidata dal presidente Giuseppe D’Agostino - ritiene doveroso intervenire e puntualizzare alcuni aspetti, in seguito alle ripetute dichiarazioni rilasciate dall’avvocato Ernesto De Notaris, procuratore del calciatore Luigi Castaldo. De Notaris ha parlato del suo assistito addentrandosi in analisi e considerazioni che non possono e non devono trovare certo spazio sugli organi di informazione. Tutto ciò tenendo conto del fatto che Castaldo ad oggi è un tesserato della Casertana, con contratto in scadenza al 30 giugno 2021, e che nei frequenti confronti con la società ha sempre manifestato il suo grande entusiasmo di vestire questi colori. Premesso ciò, la Casertana FC specifica che né l’US Avellino né altre società, si siano fatte avanti per chiedere informazioni e/o avanzare proposte per l’attaccante in questione. Per tale motivo si chiede agli operatori di mercato di conservare il giusto rispetto nei confronti di questa società e, qualora si ritenesse necessario farlo, porre all’attenzione riflessioni o richieste in luoghi e momenti preposti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana ed il nodo Castaldo, la società nervosa con l'agente: "A noi alcuna offerta"

CasertaNews è in caricamento