menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Casertana conquista un punto d'oro

La Casertana conquista un punto d'oro

La Casertana torna a far punti in trasferta, frenano le 2 siciliane e la Juve Stabia vola

Reggina penalizzata di altri sei punti. Polveri bagnate per i bomber del campionato

Dieci giornate al termine del campionato e le posizioni vanno sempre più delineandosi grazie a risultati che non offrono granché al fattore sorprese.

La capolista Juve Stabia riprende la marcia spedita grazie al turno casalingo, imitato dal Catanzaro ma non riesce a fare altrettanto il Trapani che non solo vede allontanarsi le vespe ma ora comincia a sentire il fiato sul collo da parte della truppa di Auteri.

Frena malamente il Catania, sconfitto nettamente a Viterbo ed ora la lotta ai play off vede inserirsi a pieno titolo anche la squadra di Calabro, anche in virtù delle numerose partite ancora da recuperare. E per una squadra che entra nella lotta per la post season, ce n’è una che vi esce: alla Reggina oggi sono stati inflitti ben sei punti di penalizzazioni che la fanno precipitare al 13° posto a pari punti con la Sicula Leonzio, rispetto alla quale vanta però un migliore piazzamento mercé la vittoria in trasferta della 15^ giornata.

Torna a far punti in trasferta la Casertana dopo le ultime due da choc a Catanzaro e Catania. Il punto conquistato al 93’ grazie a Mancino è oro colato per i falchetti che comunque riescono a mettersi alle spalle le dirette concorrenti per la lotta alla conquista del quinto posto. La stessa Vibonese, troppo arrendevole nel finale ed in superiorità numerica per circa un’ora, fallisce l’aggancio in classifica mentre il Monopoli si ferma a Catanzaro.

Di prestigio il 2-2 al Provinciale per la Cavese che si mantiene a galla portando a 5 il non trascurabile trend di partite utili consecutive. Torna a sorridere il Rende, incapace di vincere da 11 giornate e il 3-1 rifilato al Francavilla è ossigeno puro per quella che stava diventando una classifica anemica. Rinviate a causa del maltempo Siracusa-Rieti e Potenza-Sicula Leonzio, in coda spiccava il testa a testa tra Paganese e Bisceglie. Gli azzurro-stellati sprecano il jolly della gara casalinga per risucchiare punti alla diretta concorrente. Col Matera già fuori dai giochi, l’altra candidata alla retrocessione uscirà dal play out tra la penultima e terz’ultima ma lo spareggio avverrà solo in caso che il divario delle due non superi gli 8 punti, situazione inverosimile quella attuale dal momento che i nerazzurri pugliesi veleggiano a +13

I MARCATORI

Ancora polvere bagnate per i bomber in testa alla specifica graduatoria. Nessuno dei primi della classe va a segno e lo stabiese Paponi, addirittura, spreca un tiro dagli undici metri per agganciare in vetta Castaldo. Gli unici a poter far passi in avanti, potenzialmente, sono il siracusano Catania e il reatino Gondo, oltre che al brasiliano del Potenza França che sarebbe rientrato nel match contro la Sicula Leonzio dopo un altro doppio turno di stop (il secondo nel suo altalenante campionato. Quattordici i gol realizzati, in attesa dei recuperi, l’unica doppietta del turno è stata messa a segno dal viterbese Polidori che nel corso del primo tempo ha mandato al tappeto il Catania ed è salito a quota sei in graduatoria

IL PROSSIMO TURNO

Domenica prossima il big match della giornata andrà in scena al Pinto dove salirà la capolista Juve Stabia. Una partita che la Casertana deve vincere a tutti i costi, contando oltre che sui propri supporters, anche sul ‘tifo’ delle altre aspiranti alla promozione. Una vittoria di Castaldo e compagni gonfierebbe il petto di Catanzaro (in trasferta a Bisceglie), del Trapani che ha già in tasca i tre punti col Matera e del Catania che non può più fallire il suo appuntamento interno, anche se l’avversario si chiama Potenza. Per la griglia dei play off si giocheranno le loro chances la Cavese che ospita il Siracusa, il Rende che fa visita alla demoralizzata Reggina e V. Francavilla-Vibonese. Derby nell’alto Lazio tra Rieti e Viterbese ed infine a Lentini la Sicula potrebbe dare il colpo di grazia alla Paganese.

28^ GIORNATA – I RISULTATI

Catanzaro - Monopoli                    1-0   

Juve Stabia - Reggina                   1-0    

Paganese - Bisceglie                    0-0                   

Potenza - Sicula Leonzio              rinviata            

Rende - V. Francavilla                  3-1        

Siracusa - Rieti                              rinviata

Trapani - Cavese                          2-2           

Vibonese - Casertana                   1-1           

Viterbese - Catania                      2-0

LA CLASSIFICA

Juve Stabia (-1)               61

Trapani (-1)                     55

Catanzaro                       51

Catania                           50

Casertana                       39

Monopoli (-2)                  38

Vibonese                         36

Rende (-1)                      35

Potenza                          35

V. Francavilla                  33

Viterbese                        32

Cavese                           32

Reggina (-8)                   31

Sicula Leonzio                 31

Siracusa (-1)                   25

Rieti (-2)                         22

Bisceglie                         23

Paganese                       10

Matera                            esclusa

PROSSIMO TURNO

Bisceglie - Catanzaro               

Casertana - Juve Stabia            

Catania - Potenza                   

Cavese - Siracusa                   

Matera - Trapani                      

Reggina - Rende                     

Rieti - Viterbese                    

Sicula Leonzio - Paganese           

V. Francavilla - Vibonese

             riposa Monopoli

I MARCATORI

11 reti   Castaldo (Casertana, 3 rig.)

10 reti   Paponi (Juve Stabia, 5 rig.)

9 reti     D’Ursi (Catanzaro)

             Taurino (Vibonese)

             França (Potenza, 1 rig.)

             Mangni (Monopoli, 1 rig.)

8 reti     Fischnaller (Catanzaro)

             Carlini (Juve Stabia, 1 rig)

             Vivacqua (Rende, 1 rig.)

             Lodi (Catania, 3 rig.)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

  • Cronaca

    Incendio distrugge deposito di autoricambi | FOTO

  • Cronaca

    Vandali in azione: rigate coi chiodi auto parcheggiate

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento